Stop alla distribuzione di bibite gassate nelle scuole


Rispetto della scuola e dell’infanzia, no marketing verso i bambini, migliori informazioni in etichetta, promozione di un consumo responsabile. Sono queste alcune delle risposte dell’Industria delle bevande analcooliche nell’assumere un ruolo attivo e responsabile nei confronti della comunità, illustrate in occasione della presentazione – avvenuta in questi giorni – del “Codice per l’autoregolamentazione delle attività di promozione e commercializzazione dei prodotti del settore” elaborato da ASSOBIBE (Associazione Italiana tra gli Industriali delle Bevande Analcooliche).

Per valutare una corretta applicazione del Codice, l’Associazione – aderente a Confindustria – si avvarrà di un Comitato di Garanti, composto da autorevoli rappresentanti dei mondi della comunicazione (Alberto Contri, presidente della Federazione Italiana della comunicazione), della scienza (Michele Carruba, presidente della Società Italiana dell’Obesità) e dei consumatori (Massimiliano Dona, Segretario Generale Unione Nazionale Consumatori).

Assobibe


Potrebbero interessarti anche