Lotta alla pedopornografia on line: nuove iniziative

Ciò permetterà di convogliare verso il Centro le segnalazioni relative ai siti e ai servizi Internet che abbiano contenuti pedopornografici o inadatti ai minori, raccolte da Telefono Azzurro. Il Centro si occuperà di avviare indagini e azioni di sensibilizzazione e formazione sul tema dell’uso più sicuro di Internet e delle nuove tecnologie on line per la tutela dei bambini e degli adolescenti.

Con l’iniziativa i due enti si assumono anche il preciso compito di mettere in atto specifiche campagne di informazione e sensibilizzazione, ma anche corsi di formazione congiunta. Il tema è ovviamente quello di un uso più sicuro della Rete e delle nuove tecnologie in genere, informando sui pericoli che si corrono e su eventuali modi per tutelarsi.

Negli ultimi due anni al servizio “hot114″ sono arrivate circa 1.000 segnalazioni, di cui il 71,9% anonime. La tipologia di ambienti segnalati riguardano principalmente siti web per il 59,4%, e-mail per il 20%, 14,2% di file-sharing e 5,5% chat.

Per maggiori informazioni:

hot11 di Telefono Azzurro


Potrebbero interessarti anche