Allattamento al seno in pubblico: si o no?


“Per la maggior parte delle persone – afferma Angela Giusti, ricercatrice Cnesps (Centro nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute) dell’Istituto Superiore di Sanità – l’allattamento in pubblico non desta stupore né scalpore, al massimo un curioso interesse per un gesto divenuto raro nel nostro Paese. Qualcuno invece si scandalizza e si domanda in modo più o meno esplicito: ma allattare in pubblico è proprio necessario? Al di là delle considerazioni sull’uso distorto che oggi si fa dell’immagine del seno, esistono a mio avviso almeno tre altre ragioni per cui l’allattamento in pubblico è necessario e andrebbe incoraggiato: una fisiologica, una giuridica e una culturale.”

La discussione continua su www.epicentro.iss.it/discussioni/allattamento/giusti.asp


Potrebbero interessarti anche