Sicurezza a scuola, il V Rapporto di CittadinanzAttiva


Lo studio, che fa parte della campagna “Impararesicuri”, mira a esaminare la condizione della sicurezza strutturale degli edifici scolastici, gli incidenti occorsi a studenti e professori, la presenza di barriere architettoniche, la condizione delle mense, delle palestre, dei cortili e, più in generale, gli aspetti legati alla sicurezza a scuola.

Promossa dalla rete della Scuola di Cittadinanzattiva, la Campagna Impararesicuri è iniziata nel 2002 con un’indagine che ha riguardato70 scuole e che è stata sviluppata negli anni successivi, fino ad arrivare alla pubblicazione dei rapporti annuali e alla proclamazione della Giornata nazionale della sicurezza nelle scuole, in programma i prossimi 23 e 24 novembre.

Gli obiettivi di quest’anno non toccano solo l’informazione e la sensibilizzazione sul tema della sicurezza, ma soprattutto l’avvio di una concertazione con le istituzioni locali, regionali e nazionali, in materia di edilizia scolastica e di interventi volti al miglioramento delle strutture e della qualità della vita che vi si svolge.

Saranno inoltre illustrate le buone pratiche di educazione alla sicurezza e alla salute. A tal proposito verrà consegnato un premio destinato alle eccellenze, che consiste in beni o servizi per le scuole o le classi vincitrici.

Per maggiori informazioni: www.cittadinanzattiva.it


Potrebbero interessarti anche