Nasce la pagella della ristorazione scolastica


Obiettivo del sistema di valutazione presentato a genova è il miglioramento del servizio, e cioè la soddisfazione dei bisogni e attese di bambini e alunni che usufruiscono della mensa scolastica. Il Comitato di Redazione, sotto la guida scientifica del Prof. Claudio Peri (Professore Ordinario di Tecnologie Alimentari, Università di Milano) è stato coordinato dal Servizio di Ristorazione del Comune di Genova. Vi hanno partecipato esperti di amministrazioni comunali, aziende di ristorazione, associazioni di categoria, associazioni di consumatori, nutrizionisti, tecnologi alimentari e dietiste.

Per qualità della ristorazione scolastica si intende quella complessiva della fruizione del pasto, servizio e contesto di consumo inclusi. Come per tutti gli strumenti, l’utilità della linea guida dipende dalla volontà e dall’autorità di chi decide di adottarla e dalla trasparenza, competenza, assenza di conflitti d’interesse di chi la applica. I soggetti coinvolti sono, da un lato il Committente (appaltante) e dall’altro il Fornitore del servizio con proprio personale dedicato e consulenti; comprendono inoltre nel ruolo di utenti le Commissioni Mensa scolastiche, i genitori e gli insegnanti.

Per maggiori informazioni:

www.scuoladeisapori-online.it


Potrebbero interessarti anche