Ibu Robin Lim, l’ostetrica pacifista, tra poco in Italia

Per il suo impegno nel 2006 Ibu Robin Lim, l’ostetrica dai piedi scalzi, ha ricevuto il Premio Internazionale “Alexander Langer”, attribuito ogni anno a chi, in qualsiasi parte del mondo e con qualsiasi mezzo, si adoperi a costruire quella Pace per cui Alexander Langer ha offerto la propria vita.

Robin Lim vive con il marito, i 7 figli e la nipotina a Bali, dove dedica la vita a garantire un’assistenza affettuosa e competente alle madri e una nascita nonviolenta ai neonati, unendo alla medicina occidentale i saperi femminili della tradizione e valorizzando le conoscenze delle donne.

Nel 1994 ha fondato l’associazione non profit Yayasan Bumi Sehat con la quale ha costruito una clinica-consultorio non lontano dalla città di Ubud a Bali.

A seguito dello tsunami nel 2004 si è recata sull’isola di Sumatra dove ha iniziato una straordinaria opera di ostetrica di emergenza. In Italia, uno dei paesi con il più basso tasso di natalità nel mondo, le nuove madri vivono grandi disagi e hanno bisogno di aiuti, di rassicurazioni, di tenerezza, del sostegno premuroso che Ibu Robin Lim suggerisce e offre con naturalezza, ricordando che mettere al mondo un figlio non è solo una faccenda privata, che possa essere lasciata a soluzioni individuali e che è necessario poter contare sulla sicurezza di un supporto professionale e disponibile.

Ibu Robin sarà presente in queste occasioni:

Venerdì 13 giugno 2008 – in occasione del 1° Congresso Internazionale dei Musei della Donna a Merano (BZ)

Martedì 24 giugno 2008 ore 15,00-17,00

Teatro – Istituto Madri Canossiane Via della Chiusa 9, Milano

Approfondimenti:

Visita il sito della Fondazione di Ibu Robin a Bali (in inglese)

www.alexanderlanger.org


Potrebbero interessarti anche