Educazione al gusto? Sì con il latte di mamma


Insegnare al proprio figlio a mangiare tutto, e in maniera sana, si può. A partire da quando è allattato. Basta, assicurano i ricercatori danesi dell’università di Copenhagen, aromatizzare ad hoc il latte materno indicando alla neomamma la dieta da seguire. Ciò che una donna mangia durante il periodo dell’allattamento infatti, dicono gli scienziati, lascia una scia di sapore anche nel latte. Basta solo sapere quando. Così, per capire in quanto tempo i cibi e gli aromi ingeriti si trasferiscono nel latte materno, 18 donne sono state sottoposte a un semplice esperimento. A ciascuna sono stati prelevati campioni di latte prima e dopo l’ingestione di capsule aromatizzate.

Lo studio è pubblicato sulla rivista Physiology and Behaviour. I ricercatori hanno scoperto che, in media, l’aroma di banana ci mette solo un’ora dallo stomaco al seno. Liquirizia e cumino 120 minuti mentre il mentolo aromatizza il latte in maniera stabile dopo la seconda ora e fino all’ottava dall’ingestione. Ma spesso, aggiungono gli scienziati, i tempi di trasferimento dell’essenza nel latte materno dipendono da donna a donna. “In ogni caso – proseguono – dopo 8 ore in genere ogni alimento fa perdere le proprie tracce”.


Potrebbero interessarti anche