Denti sani: visite e sigillature gratis per i bambini toscani


A quelli di loro che già hanno in bocca i molari definitivi il dentista ha provveduto e provvederà alla sigillatura, per prevenire l’insorgere della carie. Sono bambini che hanno in bocca denti sani e li avranno sani anche da adulti. Si tratta di un progetto unico in Italia, che ha aperto una strada inedita di collaborazione tra servizio sanitario, scuola e professionisti in un settore, quello dell’odontoiatria, fortemente orientato verso il privato e che comporta notevoli spese per le famiglie.

In accordo con le autorità scolastiche, pediatri, dentisti e igienisti dentali, su base volontaria, continuano nel frattempo a svolgere nelle scuole materne ed elementari della Toscana una attività di informazione ed educazione all’igiene orale, che coinvolge gli insegnanti e, con attività di gioco, gli stessi bambini.

Per questo progetto sono stati stanziati 1,5 milioni di euro l’anno. Ai dentisti aderenti viene corrisposto un onorario di 25 euro a molare sigillato. Tutte le famiglie dei bambini interessati, ossia quelli che hanno compiuto 7 anni, ricevono un invito scritto a casa e possono rivolgersi per la visita, la sigillatura e la visita di controllo sei mesi dopo a uno dei dentisti iscritti in un apposito elenco. In questi anni l’adesione delle famiglie è arrivata all’80% ma è risultato che circa il 10% dei bambini avevano i molari già sigillati. Il 70% degli aderenti ha potuto così usufruire gratuitamente del servizio gratuito.

Al termine del primo triennio l’Azienda Ospedaliero Universitaria Meyer elaborerà una relazione finale in base alla quale sarà effettuata una valutazione e uno studio a campione per verificare l’effettiva riduzione della carie nei soggetti sottoposti al trattamento.


Potrebbero interessarti anche