Modi divertenti di stare sul vasino

A volte stare sul vasino per il bambino è un impiccio, deve lasciare tutti suoi giochi e seguire il genitore per fare la pipì.  Ma ci sono vari modi per rendere il vasino un momento divertente. Se il vostro bambino ha i suoi pupazzi preferiti potrebbe essere una buona idea quella di proporgli di metterli sul vasino. Per fare questo occorre comperare un vasino in più oppure acquistare una bambola che fa pipì e un vasino giocattolo.

La soluzione più economica sembra quella di acquistare un vasino in più, in quanto la spesa per un normale vasino si aggira intorno ai pochi euro, la bambola invece può essre più costosa. L’inconveniente è poi quello di avere due vasini in casa che possono essere un po’ ingombranti.

Se tutto questo però vi sembra ragionevole e volete dare al bambino un momento di relax in più per il suo spannolinamento, fate l’acquisto senza pensarci: il vasino in più potrebbe poi servire a qualche cuginetto o amichetto a cui potrete regalarlo.

Il bambino avrà sempre voglia di giocare se gli si propone il gioco senza forzature. L’essenziale è avere una buona comunicazione con il bambino. Il gioco non va mai imposto e se il bambino non accetta non è il caso di insistere, sicuramente avrà voglia di giocare con un’altra cosa o magari riprenderà il gioco con i suoi bambolotti sul vasino quando meno ve lo aspettate. L’invito potrebbe essere “Mi pare che alla tua bambolina scappi la pipì, che ne dici se la portiamo insieme sul vasino?”.

Giocando a far fare la pipì ai pupazzi il bambino si immedesimerà in un gioco di ruolo e potrà imparare ad usare il vasino in modo facile e divertente.

Elena Dal Prà


Potrebbero interessarti anche