Ossa forti con la dieta vegetariana


Al contrario, numerosi studi epidemiologici mostrerebbero che, in realtà, un elevato apporto di latticini è associato a un maggior rischio di fratture.

“Le diete vegetariane possono aiutare a costruire ossa forti, e le diete a base vegetale riducono il rischio di malattie cardiache, diabete e cancro” dichiara Amy Joy Lanou, professore associato di salute e benessere alla University of North Carolina Asheville e autrice di “Building Bone Vitality” (Costruire la Vitalità delle Ossa), un nuovo libro sulla perdita di massa ossea e sulla prevenzione dell’osteoporosi. “Per assicurarsi ossa forti e un fisico sano, bisogna esercitarsi con i pesi e seguire diete a base vegetale a bassa acidità, ricche di frutta e verdura.”

Già nel 2005 Pediatrics aveva pubblicato un articolo sul ruolo dei latticini sulla salute delle ossa, in cui si rivelava l’assenza di relazione tra questa e il consumo di latticini o l’apporto di calcio con l’alimentazione: gli Stati Uniti, infatti, hanno un livello di consumo di latticini tra i più elevati, senza che questo comporti un’incidenza inferiore di disturbi quali osteoporosi e fratture (la cui percentuale è anch’essa tra le più alte).

Fonte: Promiseland.it


Potrebbero interessarti anche