Warning: getimagesize(): Unable to find the wrapper ".http" - did you forget to enable it when you configured PHP? in /var/www/vhosts/bambinonaturale.it/httpdocs/wp-content/themes/bambinonaturale2.0/single.php on line 87

Warning: getimagesize(.http://bambinonaturale.it/uploaded/442.jpg): failed to open stream: No such file or directory in /var/www/vhosts/bambinonaturale.it/httpdocs/wp-content/themes/bambinonaturale2.0/single.php on line 87

Le sculacciate triplicano il rischio di comportamenti antisociali


Lo studio, che ha coinvolto soggetti di età compresa tra i 5 e i 16 anni, ha rivelato che i piccoli sculacciati per punizione hanno un rischio triplicato di mostrare comportamenti antisociali rispetto a quelli non castigati fisicamente. Non solo: gli stessi hanno ottenuto risultati più scarsi nei test di misurazione delle capacità cognitive.

Nello studio, inoltre, sono state prese in considerazione diverse variabili: dall’etnia all’età, dall’istruzione, al reddito fino al sesso dei bambini. Ebbene, nessuna di queste sembra aver influito sui risultati.

Queste conclusioni rischiano di riaccendere il dibattito sulla questione se sia giusto o meno punire fisicamente i figli. «I nostri risultati – ha commentato Lisa Berlin, scienziata del Centre for Child and Family Policy della Duke University in North Carolina – indicano chiaramente che le sculacciate influiscono sullo sviluppo dei bambini». Dallo studio emerge che nelle famiglie in cui i castighi corporali continuano fin verso l’adolescenza, i bambini sarebbero più inclini a sviluppare disturbi del comportamento rispetto a quelli che, crescendo, non sono stati più percossi.

«Alla luce di questi risultati – spiega Jennifer Lansford, che ha coordinato lo studio – gli specialisti della salute mentale e gli specialisti che lavorano con le famiglie dovrebbero incoraggiare i genitori dall’astenersi dall’utilizzare la disciplina fisica. Essi dovrebbero anche aiutare i genitori ad elaborare strategie alternative per correggere i loro figli».

Fonte: Corriere della Sera.it


Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.