Venezuela: vietato giocare alla guerra


Il parlamento locale ha infatti votato una legge che proibisce la fabbricazione, l’importazione, la vendita ma anche l’uso di qualsiasi gioco per bambini che abbia a che fare con la violenza e con la guerra.

È la svolta pacifista di Hugo Chavez. La nuova legge – che originariamente vietava soltanto i videogiochi di guerra – sarà approvata in via definitiva nelle prossime settimane.

Le sanzioni per chi viola la legge sono dure: previste multe da 10mila a 100mila euro.

Fonte: La Stampa.it


Potrebbero interessarti anche