L’82% dei bambini americani videogiocatori abituali

L’indagine è stata condotta su un panel di 5 mila ragazzi di età che varia da 2 a 17 anni (i bambini da 2 a 12 anni hanno votato con l’ausilio dei genitori).

Tra quelli intervistati, i bambini che sono videogiocatori abituali costituiscono l’82%, circa 55,7 milioni di persone.

La fascia di età con più giocatori è quella dei 9-11 anni. Inoltre, il 51% del totale dei ragazzi intervistati gioca abitualmente online. Coloro che hanno tra 12 e 14 anni spendono più ore alla settimana con i videogiochi, ovvero 10,6 ore per settimana.

La fascia di età che ha giocato meno rispetto all’anno precedente è quella delle ragazze tra 15 e 17 anni.

I bambini usano in media 2,5 sistemi diversi, mentre i ragazzi tra 9 e 12 anni usano in media 3 sistemi diversi.

Fonte: Hardware Upgrade.it


Potrebbero interessarti anche