Emergenza latte di mamma: ce n’è sempre più bisogno!

Donare il latte non richiede un impegno particolare e non comporta alcun costo, è sufficiente estrarne una quantità anche modesta con un tiralatte e conservarlo nel congelatore. È necessario sottoporsi ad un normale controllo che consiste in un prelievo del sangue per escludere eventuali malattie (es. epatite, HIV, ecc.)

Molte mamme fanno già scorta di latte per il proprio bambino, lo congelano e finito lo svezzamento…lo buttano nel lavandino!!!

C’è davvero bisogno dell’impegno di tutti per raccogliere il latte da donare ai bimbi nati prematuri e a tutti quelli che per gravi problematiche non tollerano altri tipi di latte.

Come fare?

Per donare o ricevere latte da una Banca del Latte umano ecco alcuni riferimenti dove chiedere informazioni:

* Banca del Latte dell’Ospedale Macedonio Melloni di Milano, tel. 02/63633352

* Banca del Latte dell’Ospedale Meyer di Firenze, tel. 055/5662443

* Lattario dell’Ospedale Bambin Gesù di Roma, tel. 06/68592246

* In provincia di Sondrio potete chiamare il numero 348/1201175

Qui è possibile trovare un elenco della Banche del latte umano operanti sul territorio italiano.


Potrebbero interessarti anche