I fiori dell’anima – IIa parte

Creato personalmente dallo stesso Edward Bach, è composto dai seguenti fiori:

– Cherry Plum, per la paura di perdere il controllo della situazione

– Clematis, contro lo svenimento e la perdita di

coscienza

– Impatiens, contro l’agitazione, stress e tensione

– Rock Rose, contro il panico ed il terrore

– Star of Bethlehem, contro shock e traumi fisici o mentali

Il Rescue Remedy può essere assunto in vari casi come ad esempio: capogiri, svenimenti e senso di malessere, interventi chirurgici, estrazioni dentarie, durante travaglio e parto, incubi notturni, forte agitazione, tensione, crisi d’ansia, attacchi di panico, stress eccessivo, brutte notizie, grossi spaventi, incidenti, traumi,… insomma è utilissimo in tutte le situazioni in cui ci sono shock fisici o psicologici transitori.

Può essere assunto prima, durante o dopo l’evento traumatico. Nei casi di emergenza immediata sono da prendere 4 gocce di Rescue Remedy sotto la lingua anche più volte in brevi intervalli, se necessario. Nelle situazioni di malessere e svenimenti, mettere 4 gocce su labbra, tempie e polsi.

Nei casi meno urgenti è possibile mettere le 4 gocce in una bottiglietta d’acqua e bere nell’arco della giornata.

Possono utilizzare il rimedio sia gli adulti che i bambini che i neonati. Nei bambini è possibile mettere le gocce nelle bibite (acqua, succhi, tisane,…), nel poppante il preparato non andrà somministrato direttamente, bensì dalla madre che glielo trasmetterà tramite il suo latte. Eventualmente mettere le gocce sui polsini e sul colletto dei vestitini del piccolo.

Frasi da Rescue:

Devo andare dal dentista…ho una paura folle…scappo?

C’è stato un brutto incidente all’angolo, che spavento!

Mio figlio ha un principio di influenza? Gli do un po’ di Rescue e poi si vedrà…

Mamma mia, domani ho il trasloco…

Non so, non ho nulla ma mi sento fiacca e nello stesso tempo agitata…

Che mal di testa improvviso…

Devo prendere l’ascensore…ce la farò? Ho paura…

In commercio esiste anche la preparazione sotto forma di pomata: si chiama Rescue Cream a cui è stato aggiunto Crab Apple per la depurazione. Si tratta di una crema facile da spalmare e ottima nei casi di lividi e botte, contusioni, punture di insetti, graffi, bruciature, ematomi, screpolature,… Insomma, con la presenza di figli bisognerebbe sempre tenerne un tubetto a portata di mano!

Federica Scropetta


Potrebbero interessarti anche


  • Alessandra

    Sia benedetto Bach per averci dato il Rescue, ne facciamo largo uso! Recentemente un”amica ha risolto il problema del suo cane, da sempre terrorizzato dal temporale, con 4 gocce sotto la lingua della bestiola…non credo sia effetto placebo! (Lo trovo in farmacia anche col nome Resource Remedy, ma credo sia la stesso prodotto). Buon Lavoro!