È finalmente disponibile “Un dono per tutta la vita”

Dopo i bestseller Besame mucho e Il mio bambino non mi mangia, Carlos Gonzalez torna alla sua grande passione, la difesa dell’allattamento materno, con Un dono per tutta la vita.

Sono molte le teorie che parlano della bontà dell’allattamento al seno, ma questo libro non cerca di spiegare il perché, ma il come. Nel seno, oltre che cibo, il bambino cerca e trova affetto, consolazione, calore, sicurezza e attenzione.

Non si tratta soltanto di alimento. Il bambino reclama il seno perché vuole il calore della sua mamma, la persona più vicina a lui. Perciò l’importante dell’allattamento al seno non è solo contare le ore e i minuti o calcolare i millilitri di latte, ma il legame che si crea tra i due che è una sorta di continuazione del cordone ombelicale. L’allattamento è parte del ciclo sessuale della donna; per molte mamme è un momento di pace, di profonda soddisfazione, di sapersi imprescindibile e di sentirsi adorata. E’ davvero un dono, anche se risulta difficile stabilire chi dà e chi riceve.

“L’allattamento” scrive Gonzalez “non è un mezzo per evitare infezioni, così come la vista non è un mezzo per evitare incidenti. Sono parti normali di una vita piena. Ora so che l’allattamento non è uno sforzo, e men che meno un sacrificio che la donna fa per il bene di suo figlio, ma una parte della sua stessa vita, del suo ciclo sessuale e riproduttivo. Un diritto che nessuno le può togliere…”.

In questo modo Gonzalez ci invita alla lettura del volume che, oltre ad essere ricchissimo di informazioni e completo è anche scorrevole alla lettura, leggero e spiritoso, dedicato a tutti i genitori.

A tutti i lettori del sito Bambinonaturale.it c’è la possibilità di scaricare gratuitamente, oltre ai primi capitoli, anche il capitolo XIII dedicato a farmaci e allattamento. Buona lettura!


Potrebbero interessarti anche