Il marketing dei sostituti del latte materno

Sara Cosano pone all’attenzione dei nostri lettori questo interessantissimo articolo del dott. Adriano Cattaneo, che denuncia il marketing dei sostituti del latte materno e gli enormi ineressi ad esso correlati.

Clicca qui per leggere l’articolo.

Fonte: Ibfanitalia.org


Potrebbero interessarti anche


  • Barbara

    Anni fa, uno stimato docente universitario durante una delle proprie lezioni raccontò una storiella interessante che mi rimase impressa.
    Sosteneva che varie tribù africane conoscevano delle erbe che mescolate insieme e spalmate sul seno, erano in grado di provocare le montata lattea anche a donne che non avevano recentemente partorito. Ci disse, inoltre, che una famosa multinazionale svizzera con interessi nel settore dei surrogati del latte materno(ma non fece nomi) stava lavorando alacremente per fare in modo che nessuno mai venisse a sapere di questa “ricetta africana”. Hanno lavorato bene. Da allora sono passati una decina di anni e io, di questa storia, non ho più saputo niente.