Bambino naturale o industriale? Il Bambino Naturale alla rassegna “Il mondo di Pippi”

Paola Negri, Alessandra Bortolotti, Esther Weber, Giorgia Cozza ed Elena Balsamo incontrano lettrici e lettori in una serie di appuntamenti nel corso della rassegna Il mondo di Pippi, in programma a Gonzaga (Mantova) dal 22 al 24 ottobre.

Un’ottima occasione per parlare di nascita, allattamento, diritto alla salute, cura, benessere del bambino dall’inconfondibile punto di vista delle autrici della collana Il Bambino Naturale

Può un genitore compiere scelte consapevoli sull’alimentazione, la salute e il benessere dei propri figli? Qual è la qualità dell’informazione ricevuta durante la gravidanza e il parto?

A queste e ad altre domande cercheranno di rispondere gli autori della collana Il Bambino Naturale – edita da Il Leone Verde Edizioni – in occasione degli incontri “Bambino Naturale o Bambino Industriale? Essere genitori: scelte consapevoli e qualità dell’informazione” – che si terranno il prossimo 22/24 ottobre a Gonzaga.

Saranno presi in considerazione alcuni temi classici del maternage (nascita, allattamento, diritto alla salute, cura benessere del bambino) in una prospettiva diversa, lontana dagli interessi industriali e commerciali tipici del mondo moderno.

Per trasformare i genitori in soggetti critici, che compiano scelte consapevoli, alla luce di una riflessione sulle reti che collegano il sistema dei consumi con l’ambiente, la società, l’economia e l’etica.

Tutti i lettori e le lettrici di BambinoNaturale.it sono invitati a partecipare numerosi!

Programma degli incontri

Sabato 23 ore 11

Paola Negri, autrice di Sapore di mamma, parlerà dell’importanza dell’allattamento oltre i primi mesi di vita. Con lei interverrà Francesca Alberti.

A seguire, domande e risposte per le mamme.

Sabato 23 ore 14

Alessandra Bortolotti

“I bisogni indispensabili dei bambini. Perché amare non significa viziare.”

Si parlerà di come dormire vicino ai propri figli, allattarli a lungo, portarli addosso e rispondere prontamente ai loro bisogni primari non li renda dipendenti e viziati ma contribuisca alla loro acquisizione di sicurezza e autonomia.

A seguire, domande e risposte per le mamme.

Domenica 24 ore 11

Esther Weber, autrice di Portare i piccoli

“La magia del portare, dalle braccia alla fascia: il significato profondo della modalità del portare i piccoli.”

A seguire, domande e risposte per le mamme.

Domenica 24 ore 14

Giorgia Cozza, autrice di Bebè a costo zero e Quando l’attesa si interrompe

“Bebè a costo zero: è possibile?”

Cosa serve al bimbo che nascerà? Quanto costa un figlio nei primi anni di vita? Secondo Federconsumatori, i genitori italiani spendono seimila euro (minimo) nel primo anno di vita del bebè. Spese irrinunciabili o bisogni indotti dalla pubblicità? Soddisfare i veri bisogni del bambino a costo zero è possibile.

A seguire, domande e risposte per le mamme.

Domenica 24 ore 16

Elena Balsamo

“Libertà e amore. Un approccio montessoriano per un’educazione secondo natura”

L’autrice di Sono qui con te ci propone un nuovo approccio al bambino, dalla vita prenatale all’adolescenza, ispirandosi al sistema educativo di Maria Montessori diffuso in tutto il mondo ma ancora poco noto da noi in Italia.

Le scuole montessoriane sono un vero e proprio laboratorio creativo in cui, in un clima di estremo rispetto e di autentica libertà di scelta, le potenzialità del bambino possono svilupparsi e sbocciare in tutta la loro forza e bellezza.

Quello montessoriano non è solo un metodo educativo, è prima di tutto un importante insegnamento: rapportarsi al mondo e alle creature che lo abitano con gentilezza e amore, consapevoli che siamo tutti parte della stessa grande ragnatela.

A seguire, domande e risposte per le mamme.

Vi aspettiamo numerosi! Venite a trovarci al Padiglione 2, area conferenze, accanto all’angolo della poppata.


Potrebbero interessarti anche