I bambini sanno usare il pc ma non andare in bicicletta

Nell’era digitale i bambini piccoli sanno utilizzare il computer, navigare in Internet e telefonare con il cellulare, ma non sono capaci di andare in bicicletta, nuotare o allacciarsi le scarpe.

E’ quanto rivela una recente ricerca di AVG, azienda che si occupa di sicurezza informatica, secondo la quale i piccoli di età compresa tra i 2 e i 5 anni sarebbero sorprendentemente competenti sul fronte “digitale” ma totalmente privi delle basilari nozioni della vita pratica.

Lo studio, dal titolo Digital Diaries e condotto in diversi Paesi (Stati Uniti, Canada, Australia, Nuova Zelanda, Giappone, Italia, Germania, Francia, Spagna, Regno Unito), ha preso in esame un campione di 2.200 mamme alle quali è stato chiesto di compilare una lista delle competenze attribuibili ai loro figli.

Ne è risultato che i bambini piccoli sono per lo più in grado di accendere un pc, di usare un browser e di navigare sulla rete, così come di digitare un numero telefonico al cellulare o utilizzare smartphone e tablet. Allo stesso tempo, però, essi non conoscono né l’indirizzo né il numero di telefono di casa, non sanno allacciarsi le scarpe, andare in bicicletta, nuotare, fare colazione da soli.

Insomma, bambini super digitalizzati ma ignoranti della vita pratica. Per questo agli adulti è richiesto un maggior controllo sul fronte dell’utilizzo delle nuove tecnologie da parte dei più piccoli.

Per conoscere in dettaglio i dati della ricerca, clicca qui


Potrebbero interessarti anche


  • dinosaurogiallo

    Dove volete che vadano in bicicletta? Nelle strade della nostra cara Italia, chi esce in bicicletta rischia continuamente la vita. Ecco perché è più sicuro il pc…