Troppo paracetamolo e ibuprofene ai bambini. La denuncia dei pediatri

I pediatri denunciano: i genitori abusano di antipiretici quali paracetamolo e ibuprofene, somministrandoli ai propri figli anche con qualche linea di febbre.

Si tratta di una condotta non soltanto controproducente, ma anche potenzialmente nociva: la febbre, infatti, è un normale meccanismo di difesa dell’organismo, e tentare di bloccarla sul nascere rischierebbe di prolungare la malattia. Inoltre, da un recente studio condotto dalla Otago University di Wellington (e pubblicato sulla rivista  Clinical and Experimental Allergy) risulterebbe che il paracetamolo è ricollegabile alla comparsa di asma e allergie nei bambini.

Per questo, sottolineano i pediatri, la somministrazione andrebbe limitata ai soli casi di temperatura molto elevata. Inoltre i genitori tendono a esagerare anche nella quantità di medicinale, superando le dosi consigliate. A tale proposito, la Food and Drug Administration avrebbe emesso un avviso sui possibili danni da iperdosaggio, consigliando una limitazione a 325mg di paracetamolo per compressa.

Qui puoi leggere l’intero articolo.


Potrebbero interessarti anche

2 risposte a “Troppo paracetamolo e ibuprofene ai bambini. La denuncia dei pediatri”

  1. osiride ha detto:

    Salve proprio ieri ho somministrato una volta al mattino e una la sera il nurofen a mio figlio di tre anni..soffre spessissimo di otiti.. sta mattina era pallido come la morte e con le occhiaie..dopo un piato di fagioli una bella bistecca vegan,tanto te a limone con miele e tanto gioco sta sera era decisamente migliorato! ma che gli do in sostituzione?lui ha l otite davvero tanto spesso da che aveva pochi mesi.. tra tachipirina,nurofen,augmentin lo sto avvelenando da piccolissimo :(((((((

  2. rosa bianca ha detto:

    cara Osiride, perché non consulti un omeopata? Il fatto che il bimbo soffre spesso di otiti avrà certamente una causa… In ogni caso esiste un omeopatico, per così dire, da banco, che fa un po’ le veci della tachipirina. Si chiama Viburcol, sono suppostine pediatriche, che funzionano bene soprattutto nelle otiti. Ti rinnovo però l’invito a consultare un buon omeopata, per risolvere il problema alla radice.

    In bocca al lupo,
    Rosa Bianca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.