La balia ora viaggia sul web: negli USA si scambia latte materno on-line

I vantaggi del latte materno sono ormai noti e indiscussi, tanto che pur di non rinunciarvi è stata ripristinata un’antica figura  in chiave moderna:

La balia sul web!

Mamme che hanno a disposizione un surplus di latte offrono il proprio alimento on-line a madri meno fortunate le quali, tuttavia, non vogliono arrendersi al latte artificiale.

Si tratta di una pratica gratuita che, per quanto nobile, non è scevra da rischi. Nessun controllo, infatti, sul latte messo a disposizione: ci si “incontra” sul web, su community create sui social network più popolari, ci si accorda, ci si incontra e si scambia il latte congelato.

La Food and Drug Administration ha emesso, lo scorso autunno, una nota sui pericoli di questa pratica, che espone le madri – e i bambini – ai rischi tipici dell’assenza di controlli sul latte (trasmissioni di infezioni, non ultima quella da virus HIV).

Nonostante l’invito alla cautela, in Canada è stato fondato un gruppo su Facebook dal nome “Eats on Feets” che promuove a livello internazionale lo scambio gratuito di latte materno.

Per leggere l’articolo originale clicca qui.


Potrebbero interessarti anche

2 risposte a “La balia ora viaggia sul web: negli USA si scambia latte materno on-line”

  1. Erminia ha detto:

    Da madre credo che non farei mai una cosa del genere…innanzitutto perchè il latte materno ha anche una componente affettiva non irrilevante , secondariamente perchè troppo rischioso. Voi cosa ne pensate?
    http://dipen.de/sondaggi/balie

  2. Monica ha detto:

    quest’estate ero al mare e una mamma ha avuto la mastite. Poichè il suo bambino non voleva altro ed io ero con il mio bimbo di un mese allattato al seno, le ho proposto il mio latte ma sono sincera io non farei mai allattare mio figlio ad un’altra! A meno che non fosse una persona assolutamente conosciuta o una parente. In quel caso piuttosto che rinunciare lo farei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.