Vaccini, occhio alle bufale che alimentano il razzismo

Inquietante la notizia che ci arriva direttamente dalla testimonianza del Dott. Eugenio Serravalle.

Una paziente gli chiede un parere in merito all’esternazione del proprio medico di famiglia, il quale le ha riferito di alcuni casi di poliomelite in Sicilia, a seguito dell’immigrazione tunisina nel nostro Paese.

La donna è spaventata soprettutto dal giudizio del dottore, che l’ha tacciata di irresponsabilità perché non ha vaccinato la figlia.

Il caso di cui parla il professionista è una bufala: non esistono focolai di poliomelite, né di difterite, causati dai tunisini giunti di recente da noi.  La popolazione tunisina è al 99 per cento vaccinata contro la poliomelite, una percentuale maggiore rispetto a quella italiana.

Vai all’articolo del dott. Serravalle.


Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.