Cina: giochi per bambini più sicuri

I giochi per bambini Made in China sono famosi per la scarsa sicurezza e il mancato rispetto delle norme internazionali a riguardo.

I giocattoli cinesi sono privi, ad esempio, del doppio standard di qualità e di sicurezza, ma a fronte delle segnalazioni che denunciano la presenza di sostanze chimiche tossiche in molti dei prodotti destinati all’infanzia, il governo si è mosso per cambiare le normative in materia di sicurezza.

La Cina, dunque, marcia verso l’adeguamento agli standard ISO rispetto alle funzioni meccaniche, la combustione e le sostanze chimiche.

Per queste ultime, Europa e Stati Uniti hanno di recente inasprito le normative, specie riguardo la presenza di ftalati nei giochi destinati ai bambini (gli ftalati sono presenti negli oggetti di plastica).

Pare quindi che presto la Cina adotterà i medesimi standard rigorosi dell’Unione Europea, riducendo l’uso degli ftalati a partire da prodotti quali tettarelle in plastica e biberon.

Qui puoi leggere l’intero articolo di Blitzquotidiano.it


Potrebbero interessarti anche