Vi presento il “paladino” del latte materno

Il latte materno è in assoluto l’alimento migliore – e insostituibile – per i nostri figli, per i primi sei mesi (come sottolinea l’OMS) e anche oltre.

Eppure questo semplice concetto è, ogni giorno, minacciato da chi produce alimenti sostitutivi dell’alimento materno e  intende trasmettere il messaggio contrario.

Le formule non sono solo un vitale sostegno per quelle mamme che non sono state in grado di allattare al seno i propri bambini, ma un prodotto del tutto equiparabile al latte di mamma… se non addirittura migliore perché più comodo, e più sicuro.

Chi si occupa di tutelare l’alimento materno, e – con lui – la salute dei più piccoli, il benessere delle madri e la corretta informazione dei genitori/consumatori?

Abbiamo, in questa sede, parlato più volte del famoso “Codice” sulla commercializzazione dei sustituti del latte materno, di marketing aggressivo delle aziende produttrici di tali sostituti, di pubblicità ingennevoli, di Ibfan Italia come organo garante del rispetto del Codice.

Ebbene, la nostra Luisa Mondo, rappresentante di Ibfan Italia, impegnata in prima linea sul fronte della difesa dell’allattamento al seno e del Codice, ha rilasciato un’intervista a Genitori Channel in cui illustra l’attività di Ibfan Italia, introduce il famoso “Codice” e spiega come esso si fa garante e “paladino” della salute e dei reali interessi dei bebè, delle mamme e delle famiglie, nel mondo.

Luisa si presenta:

Quindi entra nel vivo della questione presentando il “paladino” del latte materno – Il “Codice“:

e, soprattutto, indicando a chi rivolgerci per segnalare le violazioni del Codice: chi è Ibfan e quali sono le principali violazioni che ha affrontato e combattuto:

Un grazie di cuore a Luisa Mondo – e naturalmente a Genitori Channel – per questa illuminante e gradevole intervista, ma soprattutto per il prezioso lavoro che lei e Ibfan Italia svolgono quotidianamente per il bene dei nostri bambini, per una maggiore consapevolezza da parte di noi genitori, sicuramente per un mondo più trasparente.


Potrebbero interessarti anche


  • Cee

    …più comodo? Ma dove? Più sicuro? LOLOLOL, ok. Non fatemi ridere che sveglio il pupo.