La Coop lancia i pannolini lavabili!

Grande passo avanti in direzione del massimo risparmio al minimo impatto ambientale.

I pannolini lavabili, nuova frontiera della maternità consapevole, attenta alla spesa e al benessere di bebè e Pianeta, ma soprattutto ben lontani dai vecchi – e complicati – ciripà, oggi li trovi anche al supermercato!

La Coop infatti, dopo le primissime esperienze risalenti al 2008 e circoscritte al territorio toscano, ha lanciato sul mercato il primo pannolino lavabile in cotone biologico della linea vivi verde.

Si tratta di un prodotto costituito da tre elementi: velo cattura-feci, pannolino assorbente e mutandina.

Il velo è l’unico pezzo a essere eliminato dopo l’uso, tuttavia è completamente biodegradabile e – con il suo contenuto – eliminabile nel wc.

Il pannolino vero e proprio è costituito interamente da cotone biologico che può essere lavato in lavatrice a 60 gradi, ed ha un notevole potere assorbente.

Infine la mutandina è al 95% in cotone, e al 5% in poliuretano per garantirne l’impermeabilità. Unica per percentuale di cotone, che garantisce un’ottima traspirazione alla pelle del bambino.

Dire addio agli usa e getta e passare ai pannolini lavabili comporta un grosso risparmio per le famiglie: nell’arco dei tre anni di utilizzo dei pannolini, fino a 1000 euro. Senza parlare, poi, del “favore” che si fa all’ambiente, che non è soffocato da tonnellate di rifiuti smaltibili in molti – troppi – anni.

L’impiego e il lavaggio dei pannolini lavabili è pratico e semplice. Per saperne di più puoi andare all’ultimo capitolo del libro di Elena Dal Prà Via il pannolino!, dedicato al rispetto ambientale e ai lavabili.

Per leggere l’intero articolo clicca qui.


Potrebbero interessarti anche


  • La notizia è eccezionale: finalmente i pannolini lavabili entrano nel quotidiano dei consumatori!
    Mi permetto di aggiungere che molte informazioni sull’utilizzo e il lavaggio si trovano anche su http://www.nonsolociripa.it: nel sito ci sono anche suggerimenti per risolvere gli eventuali problemi che si dovessero presentare e un forum, in continuo aggiornamento, dove chi li utilizza può confrontarsi e trovare aiuto.

  • Cee

    Sono andata a cercarli ieri, non li avevano ancora in stock. Riproverò settimana prossima!

  • A quanto dice Coop sono disponibili da fine mese o al massimo inizi di luglio negli Ipercoop e nei supermercati più grandi

  • paola

    ciao a tutti io ho avuto la sfortuna di comprarli pessimo acquisto dopo un’ora la mia bimba era in ammollo le mutandine non sono impermeabili e le pezze di cotone non tengono per niente li ho provati alla mia bimba piccola di 3 mesi e alla grande 20 mesi pensando fosse un problema di taglia anche se ci rientravano entrambe ma niente da fare…

  • belinda

    Io li ho presi e devo dire che sono molto convenienti, il pacco da 30,00. Il problema è che il bimbo è sempre bagnato! Forse ho sbagliato la taglia prendendoli troppo grandi oppure vanno cambiati più spesso rispetto agli usa e getta. Se avete dei consigli li accetto volentieri.

  • Claudio

    Io ho avuto modo di provare i riutilizzabili Coop e mi sono trovato bene. Non bisogna aspettarsi che siano, o meglio che abbiano le stesse caratteristiche dei pannolini usa e getta, il bimbo va cambiato più spesso. E’ tutto naturale e rispetta l’ambiente e ne vale la pena anche a livello economico.

  • Brunella

    CONDIVIDO il parere di CLAUDIO: non si può pretendere la stessa tenuta dei pannolini chimici, vanno cambiati ogni 2,5-3h al massimo. Personalmente però non ho provato quelli coop, ma marche americane come Grovia e Happy Heinys. Io mi sono trovata benissimo, e il piacere che provo quotidianamente nel recuperare i pannolini lavati e asciugati, non ha prezzo. Senza contare il risparmio ecologico e economico, immenso. E’ decisamente stupido usare i pannolini chimici che, oltre a richiedere centinaia di anni per degradarsi, irritano la pelle (per forza!) e allungano i tempi di spannolinamento. Provateci, e poi passate parola!

  • giulia

    provati, sono ottimi pannolini…la notte basta mettere due inserti ripiegati invece che uno solo e non si bagna il bimbo! chi ha avuto problemi col leto bagnato è perchè forse prima di farli indossare non li ha lavati con 3 lavaggi a 60° di solo acqua! provate così,ah e quando li lavate non mettete troppo detersivo sennò vi si cera il cotone e non assorbe più!!!!