Alla scuola materna insieme ad Alice

Per i bimbi e le bimbe che a settembre iniziano l’asilo, c’è un librino ad hoc, una storia di Alice che racconta proprio questa esperienza.

Prepararsi a questo passo importante, leggendo Alice e il primo giorno di asilo, per i piccoli sarà molto rassicurante!

Alice è molto emozionata. E anche un pochino preoccupata.
Domani andrà all’asilo per la prima volta
!”

Inizia così Alice e il primo giorno di asilo, l’avventura della simpatica Alice, dedicata a tutti i bimbi e tutte le bimbe che in settembre affronteranno un’importante novità, ovvero l’inizio dell’asilo nido o della scuola dell’infanzia.

L’ingresso alla scuola dell’infanzia rappresenta un momento forte, emozionante per il bambino (ma anche per la sua mamma)” considera Giorgia Cozza, autrice dei testi di Alice.

A volte c’è un po’ di paura. A volte il distacco è difficile. La lettura di un libro che affronta questo argomento può essere di grande aiuto per elaborare le proprie sensazioni e ‘prepararsi’ alla novità, vivendola con più serenità”.

Cosa c’è di meglio di un libro che ti dice che puoi affrontare questi momenti con serenità e allegria?” commenta Maria Francesca Agnelli, illustratrice delle storie di Alice.

Credo che sia un messaggio bellissimo da donare a tutti i bambini, perché crescendo sereni, un domani saranno degli adulti migliori”.

Le Storie di Alice raccontano le esperienze comuni a tutti i bimbi da 2 a 6 anni d’età: dal gioco, alle coccole con mamma e papà, ai momenti ‘forti’ come l’ ingresso alla scuola dell’infanzia e la nascita di un fratellino.

Lo stile narrativo è lento, il linguaggio semplice e chiaro, i concetti ribaditi più volte poiché la ripetizione ha un effetto rassicurante e aiuta il bambino a comprendere meglio la realtà.

Le linee semplici ed essenziali, e i colori vivaci, creano un mondo allegro e facilmente riconoscibile dai bambini, in modo che possano facilmente immedesimarsi in Alice.

Buona lettura a grandi e piccini!


Potrebbero interessarti anche