Il massaggio del bambino in provincia di Gorizia

Accogliere un neonato significa prendere consapevolezza dei suoi bisogni e delle sue debolezze, davvero tante in una creatura che ha trascorso molti mesi nel ventre materno.

Mesi in cui è rimasto in strettissimo contatto con la madre, totalmente dipendente da lei, immerso in un liquido tiepido e avvolgente.

La madre è stata per lui fonte di nutrimento, di calore, affetto. E’ bello pensare che durante la gestazione il bimbo ha ricevuto un enorme abbraccio continuo.

Il distacco dal ventre materno non è facile e necessita di un vero e proprio “apprendistato”, tanto che si parla di esogestazione ossia di un periodo di passaggio al di fuori del ventre della madre in cui il bimbo si adatta in modo graduale alla vita extrauterina.

Un bimbo appena nato è tutto istinto e riflessi innati, ha ben poco di appreso: ha appena trascorso la sua vita all’interno del liquido amniotico, il suo modo di comunicare è ancora immaturo, conosce a malapena il pianto per trasmettere un disagio, vede ad una distanza di 20 cm circa, la distanza tra i suoi occhi e il viso della madre quando lo prende in braccio.

Da un momento all’altro si trova in un mondo fatto di luci forti, rumori che non sono quelli ovattati dell’utero. Viene preso in braccio da persone che hanno un odore diverso da quello della madre a cui era abituato, non è più cullato naturalmente dal suo camminare.

Per adattarsi alla vita extrauterina, il bambino ha bisogno, oltre che di nutrimento, anche di molto contatto fisico con le persone che si prendono cura di lui. Allora troviamo dei modi per stare insieme al bambino, scegliamo i momenti della giornata per condividere uno stretto contatto pelle a pelle.

Uno di questi modi può essere il massaggio al bambino… Tanto più i bisogni del neonato saranno soddisfatti (bisogno di nutrimento, di calore, affetto, di sentire la presenza dei genitori), quanto prima egli sarà pronto ad esplorare dal solo il mondo esterno.

corso massaggio bambinoPer questo motivo Elena Dal Prà, autrice di Via il pannolino! e insegnante di massaggio infantile, da sabato 26 novembre 2011 terrà una serie di quattro lezioni di massaggio infantile a Turriaco (Gorizia), rivolte alle mamme – e ai papà – interessati ad avvicinarsi a questa vero e proprio strumento di comunicazione.

Le lezioni saranno aperte a non più di otto coppie di genitori, per venire incontro alle esigenze di spazio e di tranquillità di bambini tanto piccoli, e saranno della durata di un’ora circa.

A ogni inizio corso sarà distribuito un opuscolo informativo sul massaggio infantile, mentre al termine degli incontri sarà possibile consultare (e prendere in prestito) libri e letture sulla maternità ad alto contatto, tra cui le pubblicazioni del Bambino Naturale.

Al termine dei quattro incontri il bebè avrà il suo diplomino di frequenza.

Elena Dal Prà vi aspetta a partire da sabato 26 novembre 2011 alle ore 10, presso:

Cooperativa di donne per il sociale Terranova Onlus

Via San Francesco (zona campi sportivi)

Turriaco (Gorizia)

Per prenotare: tel. 0481-473934 oppure 334-9128134-136 – fax 0481-473341

Qui trovi la scheda di iscrizione.

Per saperne di più sui corsi e sul massaggio infantile consulta il sito di Elena Dal Prà www.bobbe.it

Il costo dell’intero corso è di 80 euro.

Ed ecco alcune immagini dei corsi precedenti tenuti da Elena.

corso massaggio bambinocorso massaggio bambino


Potrebbero interessarti anche