Come regalo di Natale il nuovo libro del Bambino Naturale

In anteprima natalizia per i lettori del Bambino Naturale… Me lo leggi? Racconti, fiabe e filastrocche per un dialogo d’amore con il nostro bambino, il nuovo libro di Giorgia Cozza, autrice di Bebè a costo zero e Quando l’attesa si interrompe, ordinabile dal nostro sito!

In gennaio arriverà nelle librerie, ma per chi desidera regalarselo e regalarlo per questo Natale, ecco in anteprima (fino a esaurimento copie) la tiratura natalizia di Me lo leggi?

Un libro pensato per le famiglie, indicato per le future mamme e per i genitori, ma anche per i nonni, gli zii, le baby sitter e chiunque abbia a che fare con i bambini.

Cosa sente il bimbo nel pancione?
Perchè è importante leggere e raccontare storie sin dai primi mesi di vita?
Possiamo favorire l’amore per la lettura in età scolare?
Meglio leggere o raccontare? C’è ancora spazio per le fiabe classiche?

Le informazioni scientifiche, gli approfondimenti di vari esperti (pediatri, psicologi, pedagogisti) e i suggerimenti pratici proposti in questo libro offrono una risposta a tutti questi interrogativi.

Le testimonianze di numerosi genitori raccontano l’importanza delle storie per una crescita serena e felice. Perchè quando il genitore legge o racconta quella che si crea è una situazione di intenso benessere.

Sfogliando insieme le pagine di un libro, leggendo una storia, raccontando una fiaba si entra in relazione con il proprio bambino, una relazione fatta di contatto, di sguardi e di voce.

Il bimbo, contenuto nell’abbraccio materno o seduto accanto al genitore, assapora la storia narrata e, ancor di più, l’attenzione esclusiva che gli viene riservata.

Fiabe e racconti lo aiutano a comprendere meglio la realtà che lo circonda, ma anche i suoi stessi sentimenti, le sue emozioni e le sue paure.

Di libro in libro si creano rituali e ricordi che il bambino porterà con sé negli anni e custodirà come preziosi tesori. E quando sarà cresciuto, il libro rappresenterà un’opportunità di dialogo con i genitori, per ritrovarsi – nell’età delicata dell’adolescenza – grazie a un linguaggio comune, quello dell’amore per la lettura.

Una ricca raccolta di filastrocche e ninnenanne rende questo libro uno strumento ancor più completo e prezioso per tutti i genitori.

Dall’introduzione dell’autrice:

Me lo leggi? Parla proprio di fiabe, racconti e filastrocche. Parla di storie, lette e rilette decine e decine di volte o inventate lì per lì. Cantate, raccontate, sognate. Con la voce e con il cuore, per raccontare al nostro bambino la storia più importante, la storia del nostro amore per lui.

Se è già vostra abitudine, allora conoscete l’emozione che si prova di fronte allo sguardo incantato di un bambino mentre ascolta la sua mamma o il suo papà che gli narrano una storia. È felicità quella che risplende nei suoi occhi, merce preziosa, che non ha prezzo…

Se il vostro bimbo non è ancora nato o se ancora non avete iniziato a leggere, cantare, raccontare, be’… Sarà bellissimo, credo, scoprire che la vostra voce ha un potere senza uguali: la voce della mamma e del papà culla, accarezza, diverte, insegna, consola, emoziona, guarisce e soprattutto, rende felici.

Quale dono più grande di questo? Una storia letta o raccontata è molto di più di una storia. È tempo, attenzione in esclusiva, ascolto. Con una storia possiamo dire al nostro bambino quanto lo amiamo”.

Qualche notizia in più su questo libro…

Cento genitori hanno condiviso la loro esperienza.

Trenta bambini e bambine hanno espresso il loro pensiero a proposito della lettura con mamma e papà.
Due pediatri, due psicologhe, una pedagogista, un’insegnante steineriana e una bibliotecaria hanno approfondito vari aspetti trattati nel corso del libro.
Trenta famiglie hanno partecipato con una foto di lettura condivisa.

E qualche anteprima a proposito dei contenuti…

Di seguito l’indice dei dieci capitoli:

– Voce che ama: leggere, cantare, raccontare
– Voce di mamma, culla e carezza prima della nascita
– Voce che coccola, ninnananna e filastrocca
– Voce che legge, da 0 a 6 anni
– Voce che accompagna, dai 6 anni a…
– Voce che fa bene: quando una storia ti aiuta
– Voce che racconta favole e fiabe
– Voce che inventa storie di fantasia
– Voci che si intrecciano: papà, nonni e fratellini
– Voce che unisce, leggendo si cresce

Questa la pagina da cui è ordinabile.


Potrebbero interessarti anche