Il sonno dei bambini nei nostri libri illustrati

Dove dormono i bambini e i cuccioli, nei libri illustrati per l’infanzia?
Si addormentano da soli nella loro cameretta o hanno un genitore accanto che racconta una storia, regala una coccola, e con la sola sua presenza scaccia le paure e i fantasmi della notte?

E dove vanno i bambini dei libri quando sono tristi, preoccupati o spaventati per un brutto sogno? Restano nei loro lettini o vengono accolti nell’abbraccio di mamma e papà?

Nelle Storie di Alice, sei volumi illustrati per bambini da 0 a 6 anni, che fanno parte della collana Il Giardino dei Cedri, il sonno dei bambini viene affrontato in modo un po’ speciale.

Perchè quando Alice, la simpatica protagonista, era piccina, ha dormito spesso nel lettone di mamma e papà. È lei che lo racconta al suo fratellino che non è ancora nato, quando gli spiega com’è il mondo fuori dal pancione.

famiglia nel letto libri illustrati sonno bambiniE anche se “ormai è grande e ha un lettino tutto suo”, Alice può ancora cercare conforto tra mamma e papà, quando ne sente il bisogno. Come la sera prima di iniziare la scuola dell’infanzia, perchè… “Quando si è tanto emozionati e anche un pochino preoccupati, il lettone di mamma e papà può essere di grande aiuto. Alice si stringe alla mamma e si sente già un po’ più tranquilla”.

D’altronde… “la mamma è l’abbraccio che ogni paura fa dimenticare, di giorno e di notte il mondo è più bello, perchè c’è la mia mamma che mi ama davvero”.
papà bambina libri illustrati sonno bambiniE il papà? Be’ il papà “alla sera, se il sonno fatica ad arrivare, resta con Alice finchè non si addormenta, o la porta nel lettone per fare le coccole”.

La tenerezza e l’accoglienza dei bisogni del bambino sono i tratti distintivi di questa serie illustrata. Piccoli libri che parlano di un amore grande. Il più grande. Quello che unisce la mamma, il papà e il loro bambino.

Per approfondimenti

Il sito ufficiale de Le Storie di Alice


Potrebbero interessarti anche