No al bisfenolo nel biberon anche negli Stati Uniti

Il New York Times annuncia che anche la Food and drug administration (Fda) si è finalmente risolta a vietare l’utilizzo del bisfenolo A (Bpa) nella fabbricazione di biberon e bicchieri col beccuccio per bambini, obbligando le ditte produttrici a utilizzare delle plastiche prive di Bpa al posto della plastica tradizionale.

Tale provvedimento in Italia è già in vigore dal 1 giugno 2011.

Le associazioni dei consumatori, se da un lato non nascondono la soddisfazione per il risultato ottenuto, dall’altro lamentano che la lotta al Bpa dovrebbe agire su più larga scala, e la Fda dovrebbe arrivare a vietarne l’uso anche nella produzione degli altri contenitori per alimenti.
Nell’Unione Europea, dove, come negli Usa, il Bpa è vietato nella sola produzione dei biberon, la questione è oggetto di discussione.


Potrebbero interessarti anche