Affidarsi alla vita con un sorriso

Scorri. Non opporti ai flutti. Lasciati trasportare dalla corrente. Non temere la potenza dell’acqua che sembra straripare e rompere gli argini. Il fiume sa sempre come tornare al mare.

Scorri, non opporre resistenza. Diventa tu stesso acqua. La Vita sa dove portarti, accetta i suoi modi e le sue vie. Perché, anche se tu non vedi, ha sempre in serbo per te un dono.
Sorridi. Dietro le nubi il cielo è sempre azzurro. E’ lì che aspetta te: lui c’è, sei tu che non lo vedi.

Sorridi. Anche quando il cielo dentro di te si oscura, tu non perdi la Luce: essa fedelmente ti accompagna, non ti abbandona mai. Il cielo, anche se lontano, ti benedice e ti sorride sempre.

Elena Balsamo


Potrebbero interessarti anche


  • sara

    Ciao Elena leggendo queste tue parole mi ritrovo come ostetrica quando cerco di esprimere alle donne l’impossibilità di opporsi al travaglio; anche se esistono il dolore e la paura, se si riesce a vedere oltre, il dono a tutta quella fatica esiste e questa fatica trova lì la sua ragione d’essere.
    Grazie Elena