Maria Montessori ed educazione alla libertà a Trento

Educare il bambino alla libertà: rispettarne l’individualità, la natura, le capacità e le personali propensioni.

Invitarlo a scoprire e a far sbocciare le proprie abilità, incentivarne la creatività, l’indipendenza, l’intraprendenza.

Un metodo rivoluzionario, una pedagogia che pone il bambino al centro del processo di apprendimento. Stiamo parlando dell’educazione elaborata da Maria Montessori, medico, pedagogista e donna eccezionale a cui si deve una visione grandiosa e profonda dell’infanzia.

Una figura determinante quando si parla di pedagogia, di filosofia del rispetto e dell’accoglienza del bambino. Un personaggio a cui la nostra Elena Balsamo ha dedicato anni di studio e di ricerca, e infine un libro straordinario dove Maria Montessori e la sua opera sono esaltati e posti – con delicatezza e poesia – al servizio del lettore che desideri avvicinarsi a un approccio educativo diverso, completo e armonico.

Sabato 16 marzo Elena sarà ospite dell’Associazione Il Melograno Trento per presentare il suo Libertà e amore ai genitori del capoluogo trentino.

Un’occasione imperdibile per approfondire tematiche affascinanti legate all’educazione alla libertà e al rispetto del bambino inquanto individuo, e per conoscere la nostra amata autrice.

L’appuntamento è previsto per le ore 16.30 presso Barycentro, Piazza Venezia 38.

La partecipazione è gratuita.

Per ulteriori info contattare il 340.486.11.56 o consultare la locandina.


Potrebbero interessarti anche


  • Giulia

    Sono felicissima che Elena venga a Trento a presentare il suo libro e non vedo l’ora di conoscerla. Diffonderò tra amici e conoscenti. Grazie a BN e ad Elena che scrive capolavori!