Un convegno sulla nascita del bambino e il periodo perinatale

Quanto è determinante un buon parto per un buon inizio per il bambino e per la sua mamma?

Quanto incidono le (buone) pratiche della nascita sul futuro benessere e sulla felicità del neonato, per il corretto avvio dell’allattamento, per un attaccamento sicuro con la madre?

Sappiamo oramai, come confermano sempre più studi scientifici ed esperti della nascita, che il momento del parto e il periodo immediatamente successivo (perinatale) influenzano enormemente il resto della vita di tutti noi, quindi l’intera società!

Per questo è necessario prendersi cura della coppia mamma-bambino sin dal momento della nascita, ripristinando pratiche naturali e rispettose del fisiologico svolgimento dell’evento e tenendo ben presente il soddisfacimento di tutti gli attori in gioco: neonato, madre, padre.

Per affrontare il tema delle buone pratiche della nascita del bambino e della crucialità del periodo perinatale l’associazione Latte E Coccole Roma ha organizzato un importante convegno che vedrà protagonisti alcuni dei maggiori esperti del settore, primi fra tutti Michel Odent e la nostra Alessandra Bortolotti!

Domenica 8 settembre, a partire dalle 8.30, mamme, papà, operatori della salute potranno partecipare all’incontro “Accogliere la nascita” e godere del fitto programma previsto.

Oltre a Michel Odent (Medico Ostetrico presso il Primal Health Research Centre di Londra, autore – tra l’altro – de L’agricoltore e il ginecologo) e  e Alessandra Bortolotti (psicologa perinatale e autrice di E se poi prende il vizio?), interverranno Antonella Sagone (psicologa, autrice e IBCLC),  Ivana Arena (ostetrica e scrittrice),  Marina Baldocci (ostetrica e IBCLC),  Clara Scropetta (custode della nascita, autrice e doula),  Martina Carabetta (fondatrice di Latte & Coccole, scrittrice e IBCLC), la nostra Giorgia Cozza (giornalista, autrice di Bebè a costo zero e tanti altri titoli del Bambino Naturale e delle sue collane) in collegamento via Skype e – ovvio – le mamme.

Il convegno si terrà presso il Centro Sacro Cuore di Roma, via Battista Bardanzellu 83 (Colli Aniene).

Per quanto riguarda le iscrizioni (da effettuarsi entro il 31 luglio prossimo) puoi scaricare il form qui, e trovare tutte le info e le modalità di partecipazione e pagamento – oltre al programma completo – sul sito dell’Associazione.


Potrebbero interessarti anche


  • Giulia

    Sarebbe splendido poter partecipare, ma la distanza e la dipendenza del mio piccolo da me, oltre al periodo di inserimento alla materna previsto per settembre, mi impedisce di programmare tutto con tranquillità. dovrei scappare via prima dal convegno la domenica, tentare di prendere io, mio marito e mio figlio un treno al volo e poi il giorno dopo riprendere con la seconda settimana di ambientamento all’asilo. Sarebbe più uno stress per mio figlio che un vantaggio per me. certo se si potesse a posteriori acquistare gli atti del convegno con la trascrizione dei relatori, o pensare addirittura di farne magari un libro del Bambino Naturale non sarebbe male per chi non può partecipare…io ho lanciato l’idea. Di Odent ho letto molto e ho letto anche E se poi prende il vizio? e quasi tutti i libri di Giorgia Cozza (a parte l’ultimo) e sono una sua fan. ; – )