Mancato allattamento materno: grazie delle vostre testimonianze

Dopo una lunga attesa, è finalmente disponibile * il libro dedicato alle mamme che avrebbero voluto, ma non sono riuscite ad allattare. E ora che Latte di mamma… tutte tranne me! è diventato realtà, è il momento di ringraziare le tante, tantissime mamme che hanno partecipato con la loro testimonianza e con le loro emozioni alla stesura di questo libro.

E quando diciamo tantissime… Intendiamo quasi un centinaio di mamme che hanno scritto, raccontando la loro esperienza, qui sul sito del Bambino Naturale, nella pagina facebook, scrivendo direttamente all’autrice.

Mamme che hanno deciso di condividere il loro racconto e “donarlo” alle mamme che non sono riuscite ad allattare perché si sentano meno sole, ma anche alle mamme che ci sono riuscite, perché capiscano quanto può essere grande la delusione per non avercela fatta.

Non è stato possibile inserire i testi integrali di tutte le testimonianze ricevute, ma ogni esperienza è stata preziosa per realizzare la prima parte del libro e ha ispirato le considerazioni presenti nei capitoli successivi.

Le voci delle mamme si intrecciano con le voci degli esperti, pediatri, neonatologi, consulenti in allattamento e psicologhe, che hanno approfondito vari aspetti di questo argomento.

Ringraziamo infine, anche le mamme che ci hanno aiutato a dare un titolo a questo libro: quando abbiamo chiesto un suggerimento… sono arrivate ben 91 proposte!

Crediamo che il risultato sia un libro dalla parte delle mamme, tutte le mamme. Quelle che non hanno vissuto l’esperienza dell’allattamento, quelle che hanno allattato per un periodo più breve di quanto avrebbero voluto e quelle che hanno allattato felicemente.
Perchè, come si legge in Latte di mamma… tutte tranne me!, una volta superati i pregiudizi e le incomprensioni che creano barriere difficili da abbattere, forse scopriremo che quello che abbiamo in comune è molto più di quel che ci divide.
È vero, siamo tutte diverse, in quanto non c’è una madre uguale all’altra, ma siamo anche profondamente simili perché quello che abbiamo in comune è la cosa più importante: l’immenso amore per i nostri bambini!

E allora, grazie di cuore alle mamme che hanno partecipato a questo progetto e a tutti buona lettura!

Giorgia Cozza

* Il libro è da oggi disponibile online sul nostro sito, da settembre anche in libreria.


Potrebbero interessarti anche