Salute dei bambini, attenti al sale

Ci credereste che tre bambini su quattro superano la quantità di sodio consigliata nella dieta?

Ogni giorno assumerebbero più dei 400mg raccomandati fino ai 12 mesi…Già, stiamo parlando dei più piccoli, che con lo svezzamento iniziano a rischiare grosso sul fronte eccesso di sodio e ipertensione.

Com’è possibile? Semplice, i maggiori “attentatori” alla salute dei bambini risulterebbero essere due alimenti insospettabili, presenti nella loro dieta a partire dall’introduzione dei cibi solidi: latte e cereali.

Da uno studio condotto su lattanti inglesi e pubblicato sullo European Journal of Clinical Nutrition si scopre che i piccoli la cui dieta presentava un elevato apporto di sale assumeva latte vaccino già a 8 mesi. E se si considera che il latte materno contiene 15mg/100ml di sodio contro i ben 55 del latte di latteria

Secondi indiziati i cereali, che molti bambini alle prese con lo svezzamento assumono comunemente nella loro dieta: pane e altri cereali “da tavola”, che conterrebbero ben 250mg/100ml di sodio!

Salvaguardiamo la salute dei nostri bambini a tavola, occhio al sale!


Potrebbero interessarti anche