Tutti al mare con la nostra guida al consumo critico per bambini e genitori

Bebè a costo zero approda, per la prima volta, nelle Marche. E più precisamente, in una bella località di mare, a Grottammare, in occasione della manifestazione “La stazione del biologico – Biofestival Nazionale”.

Quanto costa accogliere un bebè? Cosa è necessario acquistare in gravidanza e nei primissimi anni di vita del bambino? Quali sono i bisogni di un neonato e di un bebè nei primi mesi di vita e quali invece sono bisogni indotti, creati ad arte dalla pubblicità?

I dati dell’Osservatorio Federconsumatori, parlano di una spesa minima di 6300 euro nei primi dodici mesi di vita del bambino.
Ma d’altronde, chi vorrebbe far mancare il necessario al proprio piccolino? Per i figli solo il meglio!

Ma cos’è il meglio per un bebè?
locandina evento consumo critico bambiniParte da qui, conoscenze scientifiche sui bisogni essenziali del neonato alla mano, la riflessione-confronto per coppie in attesa e genitori, intitolata “Bebè a costo zero: meno oggetti e più affetti per una genitorialità consapevole e rispettosa del Pianeta”, che si terrà sabato 7 settembre, alle ore 11.


L’appuntamento è presso i locali di DEP ART, nel piazzale della stazione.

Ricordiamo che i bimbi sono benvenuti e per chi lo desidera ci sarà la possibilità di partecipare a dei laboratori didattici appositamente organizzati per i bambini.
Per informazioni:
Tel. 342 6622683 (Stefania)
E-mail: lapostadimammamia@gmail.com

Qui puoi scaricare la locandina.


Potrebbero interessarti anche