Latte materno e reali bisogni dei bambini a Bassano

Alessandra Bortolotti torna in Veneto, ospite della farmacia amica dell’allattamento materno dott. Publio di Bassano del Grappa, per reincontrare le famiglie vicentine e approfondire i temi dell’accudimento empatico e rispettoso dei reali bisogni dei bambini e quello dell‘allattamento al seno.

Troppe volte – oggigiorno e nella nostra società – le universali e fondamentali necessità dei più piccoli vengono considerate vizi o capricci: dormire accanto alla mamma, essere tenuti in braccio, essere prontamente consolati, essere allattati oltre i primi mesi e l’anno di vita…

Una cultura che cerca di ottenere il distacco e l’indipendenza precoci del bambino non è disposta ad accettare un approccio più tradizionale e ad alto contatto. E’ una cultura basata su pregiudizi duri a morire, secondo cui è bene addestrare i piccoli a dormire da soli prima possibile, è bene non accorrere subito al primo pianto, è bene svezzare dopo i primi mesi di allattamento per non rischiare di incorrere in un attaccamento morboso e nel mancato sviluppo dell’indipendenza del bambino…

Con il suo E se poi prende il vizio? Alessandra ha finalmente sfatato questi pregiudizi culturali figli dei nostri tempi, partendo dalla fisiologia e facendoci riscoprire i bisogni primari dei piccoli e la naturale predisposizione di ogni madre ad accoglierli, ascoltarli e soddisfarli.

Venerdì 11 ottobre, alle ore 17, la nostra autrice presenterà il suo best-seller in un incontro organizzato dalla Farmacia Pozzi Dott. Publio, presso Ridotto Remondini (a fianco del Color Cafè, Via SS. Trinità, 8), Bassano del Grappa, Vicenza.

Sabato 12 ottobre, dalle 9 alle 13, Alessandra interverrà al seminario dal titolo “Sostenere l’allattamento materno durante l’asilo nido“, anch’esso organizzato dalla Farmacia Pozzi, per trattare il problema dell’ambientamento al nido, del distacco e del sonno nei bimbi allattati al seno.

Per ulteriori info contattare la Farmacia Pozzi all’indirizzo info@farmaciapozzi.it, sul sito www.farmaciapozzi.it, al tel. 0424503649, fax 0424500719. Qui la locandina dell’evento con il programma completo.


Potrebbero interessarti anche