Il bestseller sui reali bisogni dei bambini a un prezzo irripetibile!

– Lo tieni sempre in braccio? Lo vizi!

– Corri a ogni suo pianto? Lo vizi!

– Lo lasci dormire nel lettone con te? Lo vizi!

– Ancora lo allatti?!?!?!? Lo vizi!

Nossignori, queste sentenze non valgono più! Ci voleva un testo davvero coraggioso e rivoluzionario per dire BASTA ai pregiudizi legati all’educazione dei bambini, quelli secondo cui i bisogni fisiologici e naturali dei più piccoli sarebbero solo e solamente vizi e capricci.

Quelli che vorrebbero i bambini subito autonomi, subito indipendenti, addestrati a dormire da soli e tutta la notte, zitti zitti nella loro culletta e in grado di intrattenersi da sé.

E che condannerebbero l’allattamento al seno oltre i primi mesi! Perché non normale, perché morboso, perché mera (e anomala) necessità della mamma.

Beh, tutte sciocchezze! Perché il desiderio di vicinanza, contatto – specie di notte – latte non è “vizio” ma un bisogno imprescindibile per il bambino, che non si esaurisce nelle prime settimane, e nei primi mesi, dopo la nascita.

Era necessario che qualcuno lo dicesse, finalmente, per porre fine non solo ai pregiudizi ma anche ai sensi di colpa che molte madri – desiderose di assecondare le necessità dei loro piccini oltre che il proprio istinto – patiscono a causa dei giudizi e dei rimproveri mossi da esperti e non.

Il testo di Alessandra Bortolotti ha finalmente messo a tacere (o quasi) la pseudocultura dell’autonomia infantile, dando voce ai bambini piccoli, rivendicandone i reali bisogni, partendo dalla fisiologia (del sonno, dell’allattamento) e – diciamolo – dal sano buon senso!

E se poi prende il vizio? in tre anni dal suo lancio è diventato un bestseller richiestissimo e molto letto.

Poiché in questi giorni il titolo latita nelle principali librerie virtuali, abbiamo pensato di sopperire noi a tale mancanza proponendolo a un prezzo irripetibile.

Da oggi e solo per pochi giorni E se poi prende il vizio? disponibile nel nostro shop online CON IL 15% DI SCONTO!

A soli 13,60 euro invece che a 16 euro!

Approfitta dell’offerta! Non lasciartela scappare!


Potrebbero interessarti anche