Consumo critico per le mamme e i bambini polacchi

Bebè a costo zero, meno oggetti… più affetti!” il messaggio di fondo della nostra guida al consumo critico per futuri e neogenitori ha varcato i confini nazionali per conquistare il cuore di tante famiglie in Polonia!

È fresca di stampa l’edizione polacca del best seller scritto dalla giornalista Giorgia Cozza per accompagnare i futuri e neogenitori in un percorso di scoperta dei veri bisogni del bebè, che non sempre (o quasi mai?) coincidono con i bisogni indotti, creati ad arte dall’industria del settore. Un viaggio tra sdraiette, latte in formula, omogeneizzati, carrozzine e prodotti per l’igiene che non si propone come obiettivo quello di risparmiare sui propri bambini – per i figli solo il meglio! – ma quello di scoprire cosa davvero può fare la felicità di un bimbo nei primi mesi e anni di vita.

In questi giorni, la nostra guida – che a breve uscirà anche in Ungheria e in Spagna -, ha raggiunto le librerie polacche, pubblicata dalla casa editrice Mamania.

Evviva!


Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.