Sostenere la mamma, il bambino e la nascita, un convegno a Lucca

Il miracolo della nascita ha bisogno di sostegno e accoglienza, così come è necessario – oggi – sostenere, ed accogliere, la mamma  e il suo bambino.Durante i nove mesi dell’attesa, al momento del parto e nelle settimane successive.

Per un buon inizio, la coppia madre-figlio necessita di consapevolezza, ascolto, rispetto del bisogno primario di silenzio, calore e contatto. Per un corretto avvio dell’allattamento al seno, della relazione e dell’attaccamento.

Semplice, no? Purtroppo non lo è. Oggi la nascita, la madre e il suo bambino continuano a non ricevere il giusto rispetto e sostegno. Medicalizzazione, pregiudizi, solitudine condizionano in maniera drammatica l’esperienza di gravidanza, parto e puerperio di molte madri, e i primi, preziosi istanti di vita di troppi neonati.

Ecco perché si rende necessaria un’informazione capillare volta a risvegliare l’antica saggezza delle madri, dei padri, e degli operatori, affinché la nascita torni a essere un evento naturale, fisiologico e miracoloso: l’incontro meraviglioso e indimenticabile di una madre con il suo bambino.

Per sostenere gravidanza e parto naturale e la coppia madre-figlio il 20 e 21 settembre si terrà a Lucca un importante convegno dal titolo “La danza della vita – accogliere, riconoscere, sostenere la nascita”, al quale il Bambino Naturale parteciperà come media-partner con alcuni suoi autori e collaboratori.

Alessandra Bortolotti, autrice di E se poi prende il vizio?, interverrà sul tema dell’imprinting affettivo perinatale (domenica 21 settembre, ore 11,15).

Il dottor Eugenio Serravalle, autore di Bambini super-vaccinati e del nuovissimo Vaccinazioni: alla ricerca del rischio minore (in uscita), affronterà il tema dei vaccini pediatrici (sabato 20 settembre, ore 21).

Si parlerà anche di portare i bambini con le nostre Sarah Cinquini e Margherita Chiappini, rispettivamente presidente e vice-presidente dell’associazione Portare i piccoli® (sabato 20 settembre, ore 14.30).

Ma il ricchissimo programma del convegno prevede la presenza e l’intervento di numerosi operatori del settore, dediti anima e corpo all’umanizzazione della nascita e al sostegno di madre e bambino.

Fra questi Verena Schmid, ostetrica e presidente della Scuola Elementare di Arte Ostetrica, e  Ibu Robin Lim.

La danza della vita si terrà presso il complesso San Micheletto (centro storico di Lucca). Per info e iscrizioni (da presentare entro il 5 settembre) contattare Omega Alpha:

www.omega-alpha.it – segreteria@omeg-alpha.it

34788011 – 3384642531 – 3892990463


Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.