Parto in casa, il libro a Roma

Parto in casa: follia o scelta consapevole e sicura?

Ancora oggi nascere in casa – che, ricordiamolo, un tempo era la prassi e continua a esserlo in molte regioni e per molte culture del mondo – viene vissuto come un tabù, un’irresponsabile stravaganza, una pratica su cui aleggiano luoghi comuni e pregiudizi duri a morire.

Secondo una logica che mette l’accento sulla patologia, scegliere di partorire in ospedale è considerata non solo la norma, ma l’unica opzione accettabile e sicura. Parto medicalizzato=parto sicuro.

La gravidanza e il parto, tuttavia, sono eventi fisiologici, e come tali dovrebbero essere trattati. Siamo certi che l’intervento medico favorisca un travaglio fisiologico e secondo natura? Siamo certi che l’ospedale sia il luogo più adatto affinché ciò avvenga?

Per rispondere a queste e ad altre domande Elisabetta Malvagna, giornalista e madre di due ragazzi entrambi nati tra le mura domestiche, ha scritto Il parto in casa. Un testo che, forte di un’ampia documentazione scientifica e di testimonianze dirette, sfata i più comuni pregiudizi legati al parto a domicilio. Perché partorire in casa si può, assistite dall’ostetrica e da protagoniste informate e consapevoli!

Mercoledì 18 febbraio, alle 19, Elisabetta presenterà Il parto in casa a Roma, presso Spazio Interiore – via Vincenzo Coronelli 46, insieme alla nostra Maura Gancitano, autrice di Igiene e cosmesi naturali e mamma di due bambini, di cui l’ultimo nato in casa.

L’ingresso è libero previa prenotazione sul sito www.spaziointeriore.com.


Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.