Tanto pubblico e commozione all’evento dedicato a bambini e genitori

All’indomani dell‘evento per bambini e genitori che per il terzo anno consecutivo ha animato Pontedera, due sono le parole che meglio esprimono il nostro stato d’animo: felicità e soddisfazione.

Il successo della Fiera del Bambino Naturale 2015 ha superato ogni aspettativa. Per affluenza di pubblico, risposta alle attività proposte, partecipazione di espositori, professionisti e operatori del settore. Per l’entusiasmo rivolto alle nostre pubblicazioni e agli autori presenti.

Perché è sempre più evidente il desiderio di vivere una genitorialità diversa, nuova; la necessità di un approccio più consapevole ed empatico; la volontà di un’informazione più attenta, più approfondita, più a misura dei reali bisogni non soltanto del bambino, ma anche delle mamme e dei papà.

Questo risultato non sarebbe stato possibile senza l’impegno e l’impagabile organizzazione dell’Associazione Libri al Sole, Tagete Edizioni e  il sostegno fondamentale di  Crescere Insieme.

Né senza il prezioso contributo e sostegno della dottoressa Maria Marchitiello del Centro Omeopatico materno-infantile della USL 5 di Pisa, e di Daniela Pampaloni dell’Associazione Crescere Insieme, che sono riuscite a coinvolgere sul territorio molti operatori, rendendo possibili tante delle iniziative presenti in Fiera.

Una sorpresa e una soddisfazione indescrivibili per noi accogliere famiglie che sono venute a trovarci da tutta Italia, e non solo! Dalla chi ci ha raggiunto da Monaco di Baviera, ai genitori che si sono mossi da Perugia, Vicenza, Macerata, Brescia.

Per conoscerci, per ascoltare i nostri autori, per vivere due giorni in compagnia di madri e padri che condividono la stessa visione educativa, per trascorrere un fine settimana all’insegna dell’empatia e dell’accoglienza.
Impressionante l’affluenza ai laboratori e alle attività proposte – seguiti da grandi e piccini –  senza dimenticare i dibattiti e i momenti di approfondimento con i nostri autori: dallo spazio dedicato ai neopapà con Alessandro Volta, all’incontro con Alessandra Bortolotti e il suo E se poi prende il vizio? Dal dibattito con Elena Balsamo sul maternage ad alto contatto al laboratorio sulle emozioni e sui sentimenti dei bambini tenuto dalla stessa autrice con l’illustratore Tommaso D’Incalci.

autore-evento-genitori-bambini  autore-evento-bambini-genitori  autori-evento-bambini-genitori

Ogni momento, ogni attività sono stati speciali, vissuti con gioia, propositività, curiosità, divertimento, partecipazione, coinvolgimento…Come non soffermarci sull’incredibile onda di commozione che ha travolto il pubblico durante l’intervento della nostra Elena sul suo Sono qui con te.

“Ecco di che cosa ha bisogno un bambino: di una madre felice.”

Noi ci auguriamo, con il nostro lavoro, il lavoro dei nostri autori e attraverso eventi come la Fiera del Bambino Naturale – la cui riuscita è stata possibile grazie all’impegno e all’entusiasmo di tutti gli organizzatori e gli intervenuti – di contribuire in maniera modesta ma concreta alla felicità delle mamme, dei papà e dei loro bambini.

Questo è il nostro obiettivo. Ci siamo riusciti?

Diccelo tu, che ci segui e ci leggi ogni giorno, che sei venuto a trovarci a Pontedera e ci hai regalato un sorriso e tanta voglia di perseverare in questa direzione.

Aiutaci a migliorare ogni giorno, e a rendere l’edizione 2016 della Fiera del Bambino Naturale ancora più bella e ricca!

>> Qual è il momento che ti è piaciuto di più? Che cosa ti ha colpito in particolare? Cosa invece ti saresti aspettato di trovare, o ti ha deluso?

>> Condividi con noi le tue impressioni e i tuoi suggerimenti lasciando un commento. Ne faremo tesoro!


Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.