Educare bambini in crescita, un libro sulla scuola e sull’adolescenza

Il Bambino Naturale si occupa da dieci anni di tematiche legate alla gravidanza e alla maternità naturali, e di come accudire ed educare i bambini “secondo natura”, riappropriandosi dell’antica saggezza e dell’istinto delle madri, tornando a rispondere ai bisogni dei più piccoli con il contatto, il latte materno, l’accoglienza – di giorno e di notte – senza ricorrere a oggetti e surrogati che allontanano la mamma dal suo bambino.

Bene, i bambini – che a noi stanno a cuore, così come le loro mamme e i loro papà – non restano piccoli per sempre! Per questo abbiamo sentito il desiderio di affrontare argomenti più in linea con le successive fasi di crescita dei nostri figli, senza tuttavia abbandonare l’approccio rispettoso ed empatico all’educazione e all’accudimento.

Ne sono nati due nuovi testi importanti, per accompagnare i genitori lungo il percorso di crescita dei loro ragazzi e affrontare due momenti salienti della vita del bambino.

– la scuola

– l’adolescenza

Oggi sono molti i genitori a nutrire dubbi e scetticismo verso la scuola tradizionale, che troppo spesso propone un modello didattico ed educativo standardizzato, omologante, dimenticando l’unicità di ciascun alunno.

Ma una scuola più a misura di bambino è possibile? Una scuola non finalizzata al voto numerico, alla pagella di fine anno o quadrimestre, all’apprendimento passivo di nozioni e lezioni impartite dall’alto? Una scuola che lasci spazio all’individualità e alle potenzialità dei ragazzi?

Sonia Coluccelli cerca di dare una risposta a questi interrogativi con il suo Un’altra scuola è possibile? offrendo un panorama di scelte alternative al sistema scolastico convenzionale, dove trovino ascolto i reali bisogni di crescita e di apprendimento del bambino.

Altro tema che abbiamo voluto affrontare è quello dell‘adolescenza, che mai come oggi sembra mettere a dura prova i genitori. Complici una società che propone “valori” contrari a una crescita armoniosa ed equilibrata – quali l’individualismo, la competizione, il narcisismo, il consumismo – e il fortissimo condizionamento dei media e del mondo digitale.

A questi elementi di “destabilizzazione” si aggiunge una progressiva assenza degli adulti a fare da guida al bambino in crescita, spesso lasciato solo in preda ai dubbi, ai turbamenti, e alle difficoltà legati ai mutamenti (fisici ed emotivi) che vive, trovando sostegno nei coetanei, del tutto inadeguati a fungere da “faro” nella tempesta dell’adolescenza.

In Adolescenza, l’autrice –  Ilaria Caprioglio – prende per mano i genitori e li accompagna alla riscoperta del loro ruolo di guida nella vita dei loro ragazzi in crescita, per affrontare e superare insieme un momento importante della propria vita, di madri, padri, figli.

Da oggi Adolescenza e Un’altra scuola è possibile sono disponibili online. Ordinali subito!


Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.