Giorgia Cozza a Lodi, per parlare di allattamento, lavoro e genitorialità

Giorgia Cozza, giornalista autrice del best seller Bebè a costo zero e di numerosi saggi dedicati alla genitorialità sarà a Lodi, sabato 12 marzo, per incontrare i genitori e confrontarsi a proposito delle esigenze del bambino e della mamma in una situazione particolarmente delicata, come quella del rientro al lavoro da parte della mamma.

Riprendere il lavoro, separarsi dal proprio bambino dopo aver trascorso tanto tempo in simbiosi con lui non è facile. I dubbi sono sempre tanti. Ci si chiede come farà il bimbo senza la mamma, ci si chiede se si abituerà a nutrirsi in modo differente, se riuscirà ad addormentarsi o a tranquillizzarsi senza poppare al seno. “A volte la mamma si chiede se riuscirà a portare avanti l’allattamento nonostante la separazione dal suo piccolo” commenta Giorgia, che all’argomento ha dedicato un libro scritto per La Leche League.

lodicozza

“E in effetti molti allattamenti si interrompono precocemente proprio perché la mamma si trova a rientrare presto al lavoro. In realtà allattare e lavorare si può e l’allattamento può essere un potente alleato di mamma e bimbi, per aiutarli ad affrontare il distacco con maggior serenità”.

L’incontro si svolgerà sabato 12 marzo alle ore 16, presso il Centro Donna, in via delle orfane 10 a Lodi.

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione GeCo-Genitori Consapevoli con l’appoggio del Centro Donna, ovvero dell’Assessorato alle Pari Opportunità del Comune di Lodi.

Per l’occasione sarà possibile acquistare anche l’ultimo libro di Giorgia, il volume fresco di stampa Bebè a costo zero crescono.

L’ingresso è libero e i bambini piccoli e grandi sono benvenuti.

Per informazioni: email info@gecolodi.org


Potrebbero interessarti anche

Libri sull'argomento