L’Associazione A.TOM.I. ONLUS vi aspetta il 22 maggio a Torino per parlare di scuola e diritti

A.TOM.I ONLUS nasce da un gruppo di genitori e docenti per dare a tutti gli alunni, soprattutto quelli con Bisogni Educativi Speciali (e cioè con disabilità, con disturbi evolutivi specifici oppure in situazione di svantaggio economico-sociale, linguistico, culturale) l’occasione di sfruttare appieno la Scuola per esprimere completamente la propria umanità con dignità e amore per il futuro. La continua diminuzione delle risorse destinate alla scuola sta impoverendo la qualità e la varietà della proposta educativa nella scuola pubblica italiana, ed a farne le spese sono soprattutto le fasce più deboli della popolazione scolastica, quelle che per tradizione e cultura italiana sono al centro degli sforzi educativi. Una scuola che sappia rispondere a questi “bisogni speciali” è una scuola che diventa migliore per tutti perché si impegna ad adeguare la proposta didattica alle diverse esigenze di ciascuno, ad arricchire gli strumenti di lavoro, ad ascoltare ed a coinvolgere gli alunni nel loro progetto di crescita.

L’Associazione intende sostenere gli istituti scolastici nella richiesta agli Enti competenti (Ufficio Scolastico Provinciale per gli insegnanti di sostegno, Comune per l’assistenza specialistica e gli educatori, Università perciò che riguarda la formazione e la divulgazione) del necessario sostegno per ogni alunno con Bisogni Educativi Speciali. Peraltro, in assenza di una risposta adeguata, l’Associazione intende trovare le risorse mancanti per lavorare sempre meglio nella direzione dell’integrazione e dell’inclusione così che nessuno abbia mai la tentazione di vedere nella diversità un problema che limita i diritti degli altri ma, al contrario, possa cogliere il valore e le opportunità che ogni esigenza “speciale” offre alla classe e all’intera scuola.

Siamo nati nel 2014 grazie a uno spunto offerto da Lorenza Patriarca, dirigente dell’Istituto Tommaseo e alcuni genitori di alunni con bisogni educativi speciali e non e, nonostante la giovane età, abbiamo già potuto finanziare e sviluppare una serie di iniziative come ad esempio:

donare alla scuola alcuni tablet che, integrati con specifici software applicativi, vengono usati all’interno di alcune classi per migliorare l’apprendimento;

– sperimentare un software per migliorare l’apprendimento in collaborazione con la facoltà di Scienza e Filosofia dell’Educazione e una società privata (Brainer)

– erogare alla scuola dei contributi che hanno permesso ad alunni in difficoltà di essere più proficuamente seguiti da un educatore;

– installare le tabelline che potete vedere sulle scale delle elementari, grazie al sostegno di Specchio dei Tempi;

– donare alla biblioteca della scuola libri a lettura facilitata da collocare nella biblioteca;

– promuovere la formazione su tematiche specialistiche (es. autismo).

Ma più in generale siamo certi di aver collaborato con tutti quelli che ritengono che a Scuola e nella vita, nessuno debba rimanere indietro e da solo. 

Sono ancora tante le cose che vorremmo fare, ma avremmo bisogno anche del vostro sostegno. Per questo motivo saremo nuovamente presenti alla festa della scuola del 22 Maggio presso i Giardini Cavour di Torino con un banchetto e con delle iniziative. Sarebbe importante che foste in tanti ad associarvi con una quota di 5 o 10 euro perché più siamo e più forza abbiamo per far crescere una scuola  pronta alle esigenze di ogni bambino.

Sul sito: www.atomiscuola.org trovate le indicazioni su come aiutarci (potete anche scaricare il modulo per diventare soci da restituire, se credete, già compilato il giorno della festa).

Con l’avvicinarsi del termine per la dichiarazione dei redditi, potete anche destinare il 5×1000 ad Atomi Onlus indicando fra le Onlus il codice fiscale: 97777740016.

Per contatti o informazioni:

A.TO M.I. ONLUS

Via dei Mille 15, 10123, Torino (TO)

C.F. 97777740016

Tel: 393 2221504


Potrebbero interessarti anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Codice di sicurezza * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Ricevi un avviso se ci sono nuovi commenti. Oppure iscriviti senza commentare.