Disponibile la terza edizione di Bebè a costo zero!

N.B: da lunedì 6 Giugno a lunedì 13 se acquisti bebè a costo zero 3° edizione hai SUBITO un libro best seller in regalo a tua scelta! SCOPRI QUI la promozione

Viziamoli d’amore… perché imparino il valore dei gesti d’affetto

e cerchino consolazione nelle relazioni personali

anziché negli oggetti da possedere.

E siamo giunti alla terza edizione di “bebè a costo zero”. Che traguardo! Sono trascorsi ormai otto anni da quando Bebè a costo zero è arrivato in libreria. Otto anni intensi, di incontri e confronti con tanti genitori, di viaggi in giro per l’Italia per parlare con le famiglie dei temi affrontati nel libro. Nel 2011 era uscita la seconda edizione, perché prezzi e link invecchiano rapidamente ed è sempre necessario aggiornare le informazioni, e perché i consigli di lettura, grazie all’uscita di nuovi titoli interessanti dovevano essere arricchiti. Nel 2012 il nostro manuale per accogliere e accudire al meglio il bimbo in arrivo, era stato inserito nella collana degli Oscar Mondadori e di recente è stato tradotto in tre Paesi: Spagna, Polonia e Ungheria. Pochi mesi fa è uscito il “seguito” di Bebè a costo zero: Bebè a costo zero crescono, che si rivolge alle famiglie con bambini dai due anni, fino alle soglie dell’adolescenza. E adesso eccoci qui, con una nuova edizione, ri-aggiornata e un po’ più ricca delle precedenti.

Quello che mi rende più felice di questa intensa “avventura letteraria” è che dal 2008 ad oggi, il mondo dei genitori è cambiato. Quando raccoglievo le prime informazioni destinate a queste pagine, alcuni argomenti come quello dei pannolini lavabili, del portare i bimbi, del sonno condiviso, dello svezzamento con normali cibi di famiglia, erano considerati ancora decisamente “alternativi”. Anche l’allattamento, seppur promosso a livello teorico, faticava a tornare la normalità socialmente condivisa: molti i pregiudizi e i luoghi comuni, molte le mamme che non riuscivano a realizzare il desiderio di nutrire al seno i loro bambini, per mancanza di informazioni corrette e sostegno (be’, quest’ultimo punto in effetti non è risolto, ma sicuramente sono stati fatti dei passi avanti).

Ricordo le reazioni dei primi lettori di Bebè a costo zero, alcune positive certo, ma alcune addirittura infastidite. Non erano mancate le critiche nei confronti di proposte definite “utopistiche”, “scomode”, e generalmente troppo controcorrente. C’è stato anche chi, commentando il libro nel web, aveva decretato che “sicuramente l’autrice non aveva mai visto un bambino”:)

Oggi, quando incontro le famiglie in occasione delle presentazioni del libro, sono sempre più numerose le mamme che arrivano con i loro bambini nella fascia, che allattano serenamente durante l’incontro, che spiegano ai futuri genitori interessati dove hanno comprato i loro pannolini lavabili… Il mondo sta cambiando! Perché il mondo si cambia così, a partire dalle mamme, dai papà e dai loro bambini che sono il domani, che sono il futuro.

Bambini cresciuti con meno acquisti e più vicinanza, rassicurazione, coccole. Futuri genitori che, avendo fatto chiarezza su quelli che sono bisogni indotti, creati ad arte della pubblicità, hanno potuto concentrarsi sulle reali esigenze dei loro figli, e hanno trasformato la nascita dei loro piccini in un immenso, emozionante, totalizzante, investimento d’amore. Genitori che hanno avuto il coraggio e la determinazione di uscire dai sentieri più battuti, di lasciarsi alle spalle il “così fan tutti”, per individuare, scegliere, a volte inventare, le proprie soluzioni, quelle più giuste per il proprio bambino e per la propria famiglia.

Ecco, ora siamo qui a presentare la terza edizione di un libro che ha avuto la fortuna e l’onore di accompagnare per un piccolo tratto, il cammino di tante famiglie. Vorrei cogliere questa occasione per ringraziare tutti i genitori che in questi anni hanno letto Bebè a costo zero e tutti i genitori che leggeranno questa nuova edizione.

Vi auguro tanta tanta felicità insieme vostri bambini… con meno oggetti e più affetti!

Giorgia Cozza


Potrebbero interessarti anche

Libri sull'argomento