Elena Balsamo: la libertà di scelta vaccinale è un diritto costituzionale!

Il decreto Lorenzin è passato in Senato: la gravità di questo evento va molto al di là della questione vaccinale, in quanto si tratta di un subdolo tentativo di dittatura sanitaria che nega la libertà di scelta, principio costituzionale inviolabile per ogni essere umano.
Ora che abbiamo toccato il fondo non si può più tacere: è arrivato il momento di ribellarsi, di alzarsi e di agire.
Io lo farò come pediatra e come mamma: in entrambi i casi il mio compito è difendere i bambini e aiutarli a crescere in LIBERTÀ. E insegnare loro, non solo attraverso le parole, ma con l’esempio e la testimonianza, che costruire un mondo diverso e migliore è possibile.
I bambini che stanno nascendo ora – io li vedo tutti i giorni – hanno una sensibilità veramente speciale: sono solita dire alle mamme che sono venuti per aiutarci a salvare il pianeta… Ecco perché il Sistema li vuole sottoporre a trattamenti sanitari obbligatori e forzati non privi di danni! Qui, amici miei, non si tratta più di discutere quali e quanti vaccini somministrare (e su questo basterebbe ricordare che il piano vaccinale dev’essere strettamente individuale e negoziato con la famiglia) ma di una questione di coscienza da cui dipendono le sorti dell’umanità! Ecco perché è importante, oggi più che mai, unire le forze, inventandosi soluzioni creative e innovative, ma restando sempre centrati sull’energia dell’amore, della pace e della gentilezza, perché sono le uniche armi che possono consentirci di vincere questa storica battaglia.
Sappiate che io sono con voi, al vostro fianco. Costi quel che costi.

Elena Balsamo

Elena Balsamo, scrittrice, insegnante, pediatra, mamma…
Una vita dedicata a farsi interprete dei bambini, a dare parola a chi è troppo piccolo per farlo da solo…
Specialista in puericultura, si occupa da anni di pratiche di maternage nelle diverse culture, e lavora in particolare a sostegno della coppia madre-bambino nei momenti critici della gravidanza, del parto e dell’allattamento. Con Il Leone Verde Edizioni ha pubblicato, nella collana “Il Bambino Naturale”, Sono qui con te (2007), Libertà e Amore (2010) e Nato prima del tempo (2012); e per i bambini, nel 2010, Il latte di mamma sa di fragola, Girotondo intorno al mondo e Il Quaderno del Neonato. Nel 2012 è apparsa la fiaba per bambini Storia di un piccolo seme e nel 2014 l’Alfabeto del Bambino Naturale (collana “Il Leone Verde Piccoli”).


Potrebbero interessarti anche

Libri sull'argomento


  • Umberto

    Grazie di esistere dottoressa

  • Cloaca Maxima

    Quando ci fu l’obbligo per poliomielite e vaiolo lei protestò?
    O avrebbe preferito morire atrocemente grazie a quelle malattie?

  • D.G.

    Grazie del coraggio! Sono anch’io una pediatra e percepisco tutto esattamente così come da Lei descritto. I “nuovi” bambini , come gli chiamo io, sono particolari ed è un onore per me ogni giorno poter accoglierli con braccia apperte. Questo che sta succedendo al momento in Italia di sicuro va contro ogni diritto umano e devo dire che mi mancano proprio le parole. L’unica speranza che noi italiano ci svegliamo finalmente e apriamo gli occhi! Questo che tentano di fare con questa legge non riguarda “solo” le vaccinazioni.

  • Roberto

    Grazie per queste parole, dottoressa!
    Sono di grande coraggio in questo periodo che lascia attoniti.
    Preziose per tutti i genitori che stanno lottando in questi giorni per la liberta’ di tutti.

  • Rossella

    Elena Balsamo, ci dica se c’è una iniziativa in corso per contrastare effettivamente questa legge o anche per evitare di rispondere a questo odioso obbligo. A settembre i miei due figli inizieranno nido e materna e non abbiamo idea di come fare…..

  • Barbara Montefiori

    Grazie dolce Elena hai sempre le parole e il tono giusto. Grazie per essere con noi!