Obbligo Vaccinale: Serravalle e l’importanza di una corretta informazione

In questo articolo proponiamo tre importanti documenti depositati, qualche settimana fa, in Commissione Igiene e Sanità dal dott. Serravalle e dal dott. Valsecchi. In particolare Eugenio Serravalle, nostro collaboratore e autore di due interessanti saggi riguardo la questione vaccinale (Bambini Super-Vaccinati  e Vaccinazioni: alla ricerca del rischio minore), riflette sulla tematica del consenso informato che deve essere “al centro del processo decisionale del cittadino, le cui esitazioni e dubbi devono trovare ascolto e comprensione e non sanzioni e esclusione dalla vita scolastica” (E. Serravalle).

Di seguito troverete i link ai documenti forniti da ASSIS (Associazione di Studi e Informazione sulla Salute).

Dieci anni di sospensione dell’obbligo vaccinale nella Regione Veneto_Valsecchi

dati_ASSIS(Associazione di Studi e Informazione sulla Salute)

L’Importanza di una informazione puntuale-Serravalle

ll nostro intento è quello di fornire ai nostri lettori un’informazione chiara, dettagliata e scrupolosa sulla questione dell’obbligo vaccinale in modo tale che possano compiere una scelta consapevole e ponderata. Da parte nostra riteniamo inammissibile un provvedimento che, di fatto, consentirà allo Stato di introdursi nella sfera più intima del cittadino, cioè quella corporea.


Potrebbero interessarti anche

Libri sull'argomento