Amarli senza se e senza ma

4.67 su 5
Dalla logica dei premi e delle punizioni a quella dell'amore e della ragione


Anteprima LIBRO >

Come farsi obbedire dai propri figli? Ce lo insegna Alfie Kohn, in questo nuovo libro sull'educazione del bambino dal sottotitolo alquanto allettante: "dalla logica dei premi e delle punizioni a quella dell'amore e della ragione". La maggior parte dei manuali per genitori esordiscono infatti con la stessa domanda: “come riuscire a far sì che i nostri figli facciano quel che gli diciamo di fare?”, proponendo di seguito una serie di pratiche per tenerli sotto controllo, spesso con scarso successo. Al contrario, nel libro di Kohn la prospettiva è ribaltata: “quali sono i bisogni dei nostri figli – e come possiamo soddisfare tali bisogni?”. La  risposta risiede in una serie di idee che suggeriscono di non imporre nulla ai bambini, ma di imparare a "lavorare" con loro.  Kohn sostiene che uno dei bisogni fondamentali del bambino è di essere amato in maniera incondizionata e di essere accettato anche quando combina guai o fallisce. Sistemi educativi quali punizioni, castighi, premi e altre forme di controllo inducono invece i nostri figli a credere di essere amati solo se ci compiacciono o ci colpiscono in modo favorevole. In merito, l’autore presenta una serie di studi – convincenti, e per gran parte ancora ignoti – che  certificano i danni provocati da una ricerca strenua e costante dell’approvazione del genitore. E non è forse questo il messaggio veicolato dai metodi educativi "convenzionali" (anche quando questo non corrisponde alle reali intenzioni del genitore)?  "Amarli senza se e senza ma", lungi dall'accodarsi alle molte pubblicazione sui metodi educativi da imporre ai propri figli, è invece un libro che cerca di indagare come i genitori pensano, percepiscono e si comportano con i propri figli. L'autore invita le mamme e i papà a mettere in discussione le proprie certezze e, nello stesso tempo, non lesina consigli utilissimi per passare dalla logica dell’“imposizione” a quella della “collaborazione” (dall’elogio al sostegno incondizionato necessario), affinché il bambino possa aspirare a diventare un adulto sano, responsabile ma allo stesso tempo sensibile e premuroso.  Un libro rivoluzionario e illuminante che ci farà entrare contatto con i nostri istinti migliori, aiutandoci a diventare a tutti gli effetti "genitori senza se e senza ma".

Ti è piaciuto questo libro? Ne trovi altri simili nelle nostre collane di Libri sulla genitorialitàLibri sull'accudimento e Libri di pedagogia.
Recensione di utenti Amazon.it (Febbraio 2013)

Recensione di FiglioPadre (Novembre 2010)

Recensione di PaternitàOggi (Novembre 2010)

Recensione di genitoricrescono (Novembre 2010)ù

Recensione di Calaméo (Ottobre 2010)

Recensione di

Ci sono 9 recensioni, scrivi anche tu la tua opinione!


  1. 5 su 5

    :

    devo ancora terminare la lettura ma posso sin da ora dire che il libro stimola riflessioni molto profonde sull'approccio educativo che vogliamo adottare per fare dei nostri figli i futuri uomini e donne di un mondo migliore. tutti i genitori vogliono il meglio per i loro figli e pensano di amarli "a prescindere". nella pratica i nostri comportamenti di genitori, ereditati dalla precedente generazione, rischiano di produrre risultati esattamente opposti. facciamo quotidianamente errori in perfetta buona fede, pensando di far crescere i nostri figli secondo sani principi, ma non ci rendiamo conto che spesso perdiamo di vista il punto fondamentale ovvero il benessere, l'autostima (reale e non "condizionata dai risultati"), la personalità e i desideri dei nostri figli. spero che al termine del libro troverò anche consigli pratici su come approcciare la missione genitoriale, scrollandomi di dosso ciò che per molti di noi è ormai un approccio intrinseco,

    Amarli senza se e senza ma
  2. 5 su 5

    :

    Letto qualche anno fa. Una rivoluzione dell'anima che ci insegna come amare i nostri figli in modo profondo e totale, amarli per quello che sono e non per quello che fanno. Se tutti i genitori applicassero questi principi nel "guardare" ai propri figli avremmo un mondo migliore.

    Amarli senza se e senza ma
  3. 5 su 5

    :

    Il libro stimola molte riflessioni, aiuta a vedere l'educazione dei figli da una prospettiva diversa rispetto a altre teorie

    Amarli senza se e senza ma
  4. 5 su 5

    :

    Splendido libro che aiuta un sacco a stravolgere tanti paradigmi dell'educazione moderna! vivamente consigliato a tutte le famiglie che vogliono educare in modo diverso.

    Amarli senza se e senza ma
  5. 5 su 5

    :

    Ho trovato questo libro semplicemente meraviglioso. Mentre lo leggevo ho fatto un vero e proprio percorso di presa di consapevolezza di quanti atteggiamenti sbagliati siano effettivamente radicati nei comportamenti dei genitori di oggi (me compresa). Lo consiglio a chi vuole amare incondizionatamente i proprio piccoli, "senza se e senza ma" e vuole esssere pronto a mettersi in discussione per poter essere un genitore, giorno dopo giorno, sempre migliore.

    Amarli senza se e senza ma
  6. 4 su 5

    :

    Una rivoluzione!! Lo consiglio a tutti i genitori che vogliono mettere l'amore e il dialogo al 1° posto nel rapporto coi figli.

    Amarli senza se e senza ma
  7. 4 su 5

    :

    Molto utile per capire come evitare modi bruschi e severi che servono a poco..forse a volte in alcuni pezzi è poco scorrevole nella lettura per le varie citazioni bibliografiche ma comunque lo consiglierei a tutti i genitori.

    Amarli senza se e senza ma
  8. 4 su 5

    :

    Libro di riflessione sull'essere genitore analizzando e mettendo in discussione i propri comportamenti; come madre mi aiuta a fermarmi e riflettere su mia figlia come essere umano in evoluzione e quindi ad entrare in empatia con lei e cercare di esserne un sostegno e guida nelle fasi difficili di crescita.

    Amarli senza se e senza ma
  9. 5 su 5

    :

    Questo è un libro davvero "tosto". Da ogni punto di vista. Per prezzo; spessore (246 pagine fitte fitte) e contenuti. Qui davvero il genitore che si immerge nella lettura si sente messo in discussione, per ogni parola, o frase o atteggiamento che adotta con suo figlio. Tanti comportamenti sono radicati in noi perchè a noi sono stati tramandati e non ci rendiamo nemmeno conto di quanto ripresentiamo i soliti modelli educativi. Anche chi come me, ha voluto approfondire tanti argomenti, alla fine si renderà conto leggendo il libro, che è ben lontano dall'”aver fatto pulizia”. Non si parte dal foglio bianco questo è ovvio, altrimenti non saremmo …..Noi, ma questo libro di certo ci dà molte argomentazioni per metterci in discussione. Incredibile quante sfaccettaure l'autore presenti dei due modelli di educazione che presenta; quello sull'amore condizionato e quello sull'amore incondizionato.

    Amarli senza se e senza ma

Dicci la tua opinione!