Il portale della salute dell’UE


Presentato inizialmente in inglese – a maggio del 2006, dalla Direzione generale per la salute e la tutela dei consumatori dell’Ue – il portale rappresenta uno sportello unico per coloro i quali desiderano conoscere le novità più recenti in un ampio spettro di tematiche sanitarie, nel proprio paese e in tutto il territorio comunitario.

Obiettivo principale: permettere ai cittadini europei di ottenere facilmente informazioni esaurienti su iniziative e programmi promossi in Europa nell’ambito della salute. Il portale intende inoltre contribuire al raggiungimento degli obiettivi che l’UE si è posta in questo campo, ovvero esercitare un’influenza positiva sui comportamenti dei singoli e promuovere il miglioramento costante della salute pubblica nei 25 Stati membri dell’UE.

All’interno del portale è prevista un’ampia sezione dedicata ai neonati e ai bambini, così suddivisa:

– Salute pubblica: salute perinatale, alimentazione e attività fisica, ambiente e salute infantile;

– Malattie: principali malattie infantili croniche nell’UE (asma, salute del cavo orale, ecc.);

– Sicurezza degli alimenti: alimenti per lattanti e per la prima infanzia;

– Sicurezza dei prodotti: prodotti di consumo e giocattoli;

– Medicinali e terapie: medicinali per uso pediatrico, HIV, salute nei paesi in via di sviluppo;

– Indicatori CE della salute: mortalità infantile e perinatale, vaccinazioni;

– Ricerca: salute infantile e ambiente, alimentazione e nutrizione.

Per maggiori informazioni: Il portale UE della salute

Potrebbe interessarti anche